Resina, il film a impatto zero che incolla lo spettatore all’ambiente apre gli appuntamenti cinematografici in Valchiusella di CinemAmbiente

in Cinema|Cultura
Resina, il film a impatto zero che incolla lo spettatore all’ambiente apre gli appuntamenti cinematografici in Valchiusella di CinemAmbiente ultima modifica: 2018-07-22T08:00:52+00:00 da Barbara Pignataro
da

Resina, la prima produzione cinematografica ad applicare il protocollo T-Green durante le riprese con azioni mirate a ridurre l’impatto ambientale. Il film di Renzo Carbonera dove montagna, cambiamenti  climatici  e fragilità umana scorrono in un’unica colonna sonora, aprirà gli appuntamenti cinematografici di CinemAmbiente in Valchiusella (Piemonte). 

Un lento  viaggio senza tempo tra le nebbiose montagne friulane e nei terremoti dell’anima di Maria (Maria Roveran), Resina  tra nostalgia e delusione porta lo spettatore a Luserna (TN), dove la musica è il collante che unisce tutto.

Tra merletti, giri di grappa e infiniti boschi  nei suoi abitanti lo spettatore scopre il mondo della montagna, la dimensione di una vita che segue ancora i ritmi della natura e la durezza di un clima impervio quanto lo sguardo dei paesani.

Resina:«Fai ciò che puoi, con ciò che hai, nel posto in cui sei» Theodore Roosevelt. 

Maria.Il suo amore per la musica
Maria.Il suo amore per la musica

Maria torna a casa, con in spalla il violoncello e  il fallimentare tentativo di emergere nel mondo della musica, in occasione della morte del fratello. Trova un nipote da crescere, una mamma distaccata dalla realtà e una vedova forte e sola a gestire quel che resta.

Un paese, Luserna, che non dà speranze tanto meno colore al futuro ma dove, proprio nell’anziano, Maria trova un sogno da realizzare e il messaggio di non arrendersi. Partecipare a un concorso canoro è il sogno di  Quirino (Thierry Toscan), che con l’aiuto di Maria corona.

Resina. Luserna
Resina. Luserna

Il forte senso di appartenenza alla montagna e il desiderio di mantenere vivo il tradizionale coro, rende Luserna un piccolo ma grande luogo e Resina  l’occasione di far conoscere  importanti realtà italiane come il coro polifonico di Ruda, autore della colonna sonora del film e a cui il regista si è ispirato.

Resina: uno sguardo al set sostenibile

La sostenibilità ambientale e la sostenibilità economica della produzione si incontrano con allacci alla corrente elettrica comunale piuttosto che gruppi elettrogeni alimentati a carburante per illuminare il set, così come nella scelta  delle biciclette elettriche per gli spostamenti piuttosto delle autovetture.

Resina ha dato vita al primo set cinematografico sostenibile certificato in Trentino grazie all’applicazione del protocollo T-Green della  Trentino Film Commission. Azioni green semplici e quotidiane come l’attenzione alla raccolta differenziata e l’utilizzo di stoviglie compostabili.

Un esempio di come tutto sia possibile quando la volontà di cambiare abitudini è forte e preservare l’ambiente la priorità. In montagna così come al mare e in città ognuno di noi può contribuire a rendere il Pianeta più pulito.

Appuntamento in Valchiusella con CinemAmbiente (2 – 12 agosto 2018)

Resina, uscito nelle sale  il 31 Maggio 2018 distribuito da Parthenos, è stato selezionato tra i 13 titoli italiani ed europei che compongono la rassegna di film “Estate d’Autore”, promossa e sostenuta dalla Federazione Italiana Cinema d’Essai  in oltre 450 sale cinematografiche in tutta Italia.

É inoltre stato il film evento di chiusura della 66esima Edizione del Trento Film Festival il 6 maggio scorso  e per l’occasione Maria Roveran ha aperto la serata con il concerto il “Suono della Resina”.

2 bResina. Generazioni a confronto

Infine a giugno Resina ha partecipato al festival CinemAmbiente di Torino nella sezione Panorama. Ritornerà in Piemonte in occasione di CinemAmbiente in Valchiusella, una rassegna di film selezionati dal CinenAmbiente Torino a cui verranno affiancati dibattiti e iniziative di tipo naturalistico e ambientale che si svolgerà nel mese di agosto.

L’appuntamento con la proiezione di Resina è nella sala comunale di Issiglio (TO) il 2 agosto alle ore 21 presso la sala comunale nella giornata dedicata al ripopolamento della montagna. Il programma completo qui.

Resina, il film a impatto zero che incolla lo spettatore all’ambiente apre gli appuntamenti cinematografici in Valchiusella di CinemAmbiente ultima modifica: 2018-07-22T08:00:52+00:00 da Barbara Pignataro
Tags:
Resina, il film a impatto zero che incolla lo spettatore all’ambiente apre gli appuntamenti cinematografici in Valchiusella di CinemAmbiente ultima modifica: 2018-07-22T08:00:52+00:00 da Barbara Pignataro

Romana, ama il mare e per questo vive a Ladispoli. Alla ricerca del benessere attraverso il cibo e la natura. Vegetariana. Giornalista pubblicista e speaker radiofonica per passione. Come può partecipa alla presentazione di libri e racconta la sua esperienza di viaggio con l'autore. Esperta di web marketing ed eventi. Ama condividere le scoperte quotidiane, dall'alternativa naturale per il mal di denti alla cena di questa sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Cinema

Go to Top