pesche

Pesche: rinfrescanti, dissetanti e valide alleate di pelle e occhi

in Alimentazione
Pesche: rinfrescanti, dissetanti e valide alleate di pelle e occhi ultima modifica: 2018-06-18T14:11:08+00:00 da GreenElle
da

Simbolo di immortalità in Cina, le pesche sono frutti gustosi, dissetanti e in grado di apportare numerosi effetti benefici al nostro organismo.

Le pesche, originarie della Cina, sono protagoniste delle tavole estive insieme ad albicocche e ciliegie.

La Prunus Persica è una pianta che fiorisce durante il periodo primaverile regalando lo spettacolo dei suoi fiori rosa.

Ricca di proprietà benefiche, la pesca è un frutto ideale da consumare per contrastare la calura e la disidratazione che ci affliggono in estate.

Varietà pesche

Le varietà di questo frutto sono numerose e in grado di offrire sapori e odori differenti. Oltre alla pesca comune con polpa bianca o gialla, è molto nota e amata anche la pesca noce o nettarina.

La pesca tabacchiera o saturnina, invece, è facilmente riconoscibile per la forma schiacciata.

Inoltre, tra le varietà più diffuse si annovera anche la percoca, impiegata anche per la preparazione di succhi di frutta e pesche sciroppate.

Pesche: ne esistono numerose varietà, come pesca noce, percoca o pesca comune.
Pesche: ne esistono numerose varietà, come pesca noce, percoca o pesca comune.

Pesche periodo

La maturazione dei frutti avviene solitamente nel periodo estivo.

Sono disponibili in commercio generalmente da metà maggio fino a fine settembre.

Pesche principi nutrizionali

Come altri frutti, anche la pesca è un’importante fonte di vitamine e sali minerali. In particolare, presenta buone concentrazioni di vitamina C, E e B3.

Tra i sali minerali sono ben rappresentati potassio, magnesio e fosforo. La pesca è rinomata anche per le importanti sostanze antiossidanti in essa contenute. Oltre a vitamina C e betacarotene (precursore della vitamina A o retinolo), vi sono due sostanze carotenoidi come la luteina e la zeaxantina.

Pesche proprietà

Pesche: sono in grado di dissetare e rinfrescare durante il caldo estivo.
Pesche: sono in grado di dissetare e rinfrescare durante il caldo estivo.

Grazie ai suoi preziosi principi nutrizionali, la pesca si rivela un frutto benefico per la nostra salute. Sia nella buccia che nella polpa sono presenti le sostanze antiossidanti in grado di rallentare il processo di invecchiamento cellulare e prevenire l’insorgenza di disturbi cardiocircolatori.

Inoltre, in estate è un alimento ideale per la sua azione rinfrescante e dissetante capace di prevenire la disidratazione grazie al suo elevato contenuto di acqua.

Si tratta di un cibo in grado di stimolare la diuresi, combattendo il fenomeno della ritenzione idrica. Aiuta anche a contrastare la stitichezza grazie alla presenza di fibre.

Luteina e zeaxantina attribuiscono alla pesca proprietà utili per la salute degli occhi proteggendo la retina dalle radiazioni luminose.

Il consumo di questi frutti rende più luminosa e liscia la pelle idratandola. Grazie alla vitamina C e alla presenza di betacarotene favoriscono l’abbronzatura e contrastano l’invecchiamento cutaneo.

Facile da digerire, è un alimento ipocalorico consigliato anche a chi segue delle diete dimagranti.

Pesche: rinfrescanti, dissetanti e valide alleate di pelle e occhi ultima modifica: 2018-06-18T14:11:08+00:00 da GreenElle
Tags:
Pesche: rinfrescanti, dissetanti e valide alleate di pelle e occhi ultima modifica: 2018-06-18T14:11:08+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top