albicocche

Albicocche: i frutti estivi da consumare per avere l’abbronzatura perfetta

in Alimentazione
Albicocche: i frutti estivi da consumare per avere l’abbronzatura perfetta ultima modifica: 2018-06-13T13:35:56+00:00 da GreenElle
da

Insieme a pesche e ciliegie, le albicocche sono gustosi frutti che segnano l’inizio dell’estate. Sono alimenti con effetti benefici anche per la pelle di cui favoriscono l’abbronzatura.

Le albicocche sono alcuni dei frutti che, insieme a ciliegie e pesche, segnano l’inizio della stagione estiva.

Originaria della Cina, l’albicocca ha poi trovato larga diffusione in Europa.

Questi alimenti ricchi di vitamine, sono ideali per facilitare l’abbronzatura stimolando la produzione di melanina.

Piccoli e profumati, sono frutti dal sapore delicato da consumare freschi o disidratati.

Se ne distinguono numerose varietà, che possono avere diverse dimensioni e colori nonostante il gusto simile.

Albicocche proprietà e controindicazioni

Albicocche: insieme alle ciliegie, segnano linizio della stagione estiva.
Albicocche: insieme a pesche e ciliegie, segnano l’inizio della stagione estiva.

Di ridotto apporto calorico, producono effetti benefici sulla salute grazie alle sostanze in esse presenti.

Contengono un’elevata quantità di vitamina A e C e sono una fonte di minerali importanti, come ferro, fosforo, calcio e potassio. Per questo sono alimenti consigliati in caso di spossatezza e anemia o durante un periodo di convalescenza.

Ricche di sostanze antiossidanti, le albicocche sono in grado di contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi.

Contribuiscono alla salute della pelle, dei capelli e della vista. Grazie alle alte concentrazioni di betacarotene, proteggono in particolare la pelle, stimolando la produzione di melanina e favorendo l’abbronzatura durante l’esposizione ai raggi solari.

Oltre a rinforzare le difese immunitarie, permettono di bilanciare la pressione sanguigna e la funzionalità dell’apparato cardiocircolatorio.

Grazie alla presenza di uno zucchero, il sorbitolo, insieme ad acqua e fibre, favoriscono la motilità intestinale per cui sono indicati anche per chi soffre di stitichezza.

Meglio far attenzione, tuttavia, al consumo dei semi, potenzialmente tossici a causa di tracce di acido cianidrico in essi contenute.

Albicocche periodo

La raccolta di questi profumati frutti si colloca tra i mesi di maggio e luglio.

Il momento della maturazione può dipendere anche dalla particolare varietà di albicocca. Solitamente si tratta comunque di un frutto associato al caldo e all’inizio della bella stagione.

Albicocche disidratate

Albicocche: secche o disidratate, rappresentano degli ottimi snack per fare il pieno di energie.
Albicocche: secche o disidratate, rappresentano degli ottimi snack per fare il pieno di energie.

Per chi vuole consumare questi gustosi frutti anche in altri periodi dell’anno, è possibile optare per la versione secca o disidratata. Sono ottimi da consumare come snack energetico durante tutto l’anno.

Un altro modo per conservare e gustare l’albicocca, così facilmente deperibile, è la versione sciroppata. In alternativa, dopo il periodo di raccolta si possono preparare anche succhi, sciroppi e gelatine per evitare qualsiasi spreco.

Albicocche: i frutti estivi da consumare per avere l’abbronzatura perfetta ultima modifica: 2018-06-13T13:35:56+00:00 da GreenElle
Tags:
Albicocche: i frutti estivi da consumare per avere l’abbronzatura perfetta ultima modifica: 2018-06-13T13:35:56+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top