world-environment-day

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018: è guerra alla plastica

in Ambiente|Inquinamento
Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018: è guerra alla plastica ultima modifica: 2018-06-05T08:28:07+00:00 da Mariangela Campo
da

Come tradizione dal 1972 anche oggi, 5 giugno 2018, si celebra il World Environment Day (WED), la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

L’edizione 2018 della ricorrenza è ospitata dall’India e lo slogan è Beat Plastic Pollution, sconfiggi l’inquinamento della plastica.

Ogni anno si usano 500 miliardi di sacchetti di plastica a livello globale e 8 milioni di tonnellate di plastica si riversano negli oceani. Ogni minuto di ogni giorno in ogni parte del mondo vengono acquistate 1 milione di bottiglie di plastica.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente sollecita i governi di tutto il mondo a cercare e adottare alternative valide alla plastica monouso, per ridurne sia la produzione sia il consumo.

bottiglie di plasticaIn Europa è guerra alla plastica monouso

A ridosso della Giornata Mondiale dell’Ambiente, lo scorso 28 maggio, è arrivata anche la nuova normativa dell’Unione europea riguardo alla plastica monouso, che sarà regolamentata entro maggio 2019. A tal proposito l’Unione Europea ha dichiarato: «Di fronte al costante aumento dei rifiuti di plastica negli oceani e nei mari e ai danni che ne conseguono, la Commissione europea propone nuove norme di portata unionale per i 10 prodotti di plastica monouso che più inquinano le spiagge e i mari d’Europa e per gli attrezzi da pesca perduti e abbandonati.

Le nuove regole introdurranno: il divieto di commercializzare determinati prodotti di plastica – dove esistono alternative facilmente disponibili ed economicamente accessibili, i prodotti di plastica monouso saranno esclusi dal mercato.

Il divieto si applicherà a bastoncini cotonati, posate, piatti, cannucce, mescolatori per bevande e aste per palloncini, tutti prodotti che dovranno essere fabbricati esclusivamente con materiali sostenibili. I contenitori per bevande in plastica monouso saranno ammessi solo se i tappi e i coperchi restano attaccati al contenitore».

Giornata Mondiale dell'ambiente: borracce plastic freeeHabitat e CinemAmbiente

La 21esima edizione del Festival CinemAmbiente, che si concluderà questa sera 5 giugno con l’annuncio dei vincitori, e la proiezione del film In Praise of Nothing, ha appoggiato la lotta contro la plastica aderendo alla campagna internazionale #BeatPlasticPollution. Uno degli slogan di CA21 e è stato, infatti, #plasticfree.

Per l’occasione eHabitat.it ha realizzato una piccola borraccia verde in alluminio da utilizzare in alternativa alle bottigliette e ai bicchieri di plastica usa e getta.

Tutti possiamo fare qualcosa: possiamo distruggere, oppure possiamo prevenire e agire.

La scelta tocca a noi.

Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018: è guerra alla plastica ultima modifica: 2018-06-05T08:28:07+00:00 da Mariangela Campo
Tags:
Giornata Mondiale dell’Ambiente 2018: è guerra alla plastica ultima modifica: 2018-06-05T08:28:07+00:00 da Mariangela Campo

Classe 1981, siciliana di origini e lombarda di adozione. È giornalista pubblicista, scrive per diverse testate online, svolge dei laboratori di giornalismo digitale nelle scuole medie ed elementari. Ha due bambini che le hanno insegnato a vivere green e a voler diffondere le buone pratiche della sostenibilità ovunque, soprattutto attraverso la scrittura. Ha studiato lettere, specializzandosi in scienze linguistiche italiane, perché è sempre stata convinta che solo imparando a parlare e a scrivere correttamente si possono diffondere messaggi che non si fraintendano. Ama leggere storie ai suoi figli e scovare sempre nuovi libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top