Premiazione SERR 2016: 6 vincitori per ogni categoria

SERR 2017, tutti i finalisti della nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

in Decrescita|Educazione|Rifiuti|Riuso
SERR 2017, tutti i finalisti della nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ultima modifica: 2018-02-20T08:00:10+00:00 da Alessia Telesca
da

Andrà in scena il 13 aprile 2018 a Catania, la premiazione della nona edizione della SERR 2017, la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che si è tenuta dal 18 al 26 novembre 2017. Il tema di quest’anno è stato Diamo una seconda vita agli oggetti, sviluppato con azioni per imparare il riciclo e il riutilizzo al fine ridurre la produzione di rifiuti. pubbliche amministrazioni, imprese, scuole, associazioni, e cittadini hanno accolto l’obiettivo con grande entusiasmo, sviluppando progetti comuni selezionati dal Comitato Promotore Nazionale.

SERR 2017, i finalisti
SERR 2017, i finalisti

SERR 2017, i finalisti

Per l’edizione 2017 della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti sono state 4.422 le azioni realizzate in Italia. Una risposta fondamentale del Paese, medaglia d’oro del progetto davanti alla Francia e alla Catalogna, impegnata da Nord a Sud in progetti per perseguire l’obiettivo della SERR 2017.

Per scegliere le azioni finaliste è stata valutata l’innovatività dell’azione, l’impatto generato, la visibilità comunicativa e la replicabilità, fondamentali per ampliare la condivisione del progetto. Gli sponsor premieranno una categoria tra Pubbliche Amministrazioni, Imprese, Scuole, Associazioni, e Cittadini.

Gli action developers finalisti della SERR 2017 sono:

  • Per Pubbliche Amministrazioni, l’Ufficio Speciale Raccolta Differenziata con “Sicilia Rigenera”; l’Agenzia Prevenzione Ambiente Energia dell’Emilia-Romagna (Arpae) con “Educazione all’economia circolare: le tue scarpe al centro” e il Comune di Alessandria con “OMINI ELETTRICI
  • Per le Imprese, BNL gruppo BNP Paribas con “Riuso eco-solidale”; Deco SpA con “Deco Street Library” e il Mercatino Franchising e Usato firmato

    SERR 2017, le azioni nelle scuole (fonte: menorifiuti.org)
    SERR 2017, le azioni nelle scuole (fonte: menorifiuti.org)
  • Per le Associazioni, WWF Napoli e Rete Zero Waste con “Usa e Riusa la borsa”; ARS (Arte Riuso Sostenibilità) DEL VETRO con “Premio ARTE LAGUNA” e Fise Assoambiente con “Progetto SCART
  • Per le Scuole, Eco School Triangia e Fattoria Didattica Lunalpina con “Sopra la Panca”; Istituto di Istruzione Superiore Alessandro Volta con “Riduci al MINIMO per ottenere il MASSIMO” e Liceo Mercalli Napoli con “Il Mercalli verso la “differenziata”… ed oltre: le Buste/Cestino
  • Per i Cittadini, SCUP! Sport e cultura popolare con “Baratt’amo”; Fiuchetin con “Una merenda speciale per Babbo Natale” e il Comitato Mamme in Comune con “Banchetto del Riuso”.
Deco Street Library (fonte: decogroup.it)
Deco Street Library (fonte: decogroup.it)

La premiazione

Nella sala convegni del Decimo Salone Internazionale “Comfort”, selezionati dal Comitato Promotore Nazionale (Ministero dell’Ambiente, UNESCO, Utilitalia, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma, Legambiente, ANCI e AICA – Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale), i vincitori della SERR 2017 saranno premiati dagli sponsor Consorzi di Filiera per il recupero degli imballaggi (CONAI, CiAl, Corepla, Coreve, Ricrea, Rilegno e Comieco).

L’ingresso alla cerimonia è aperto a tutti ed è gratuito. Per partecipare è necessario registrarsi cliccando su questo link.

SERR 2017, tutti i finalisti della nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ultima modifica: 2018-02-20T08:00:10+00:00 da Alessia Telesca
Tags:
SERR 2017, tutti i finalisti della nona edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti ultima modifica: 2018-02-20T08:00:10+00:00 da Alessia Telesca

Classe 1987, torinese. È educatrice e web editor per diverse testate online. Vegetariana, è appassionata di animali, tematiche ambientali e educative. Spazia dai film thriller alle commedie e segue con attenzione il calcio. Dalle molteplici idee, prova ad unire le passioni con la scrittura creativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Decrescita

Go to Top