salvia

Salvia: proprietà, benefici e possibili utilizzi

in Alimentazione|Benessere|Rimedi naturali
Salvia: proprietà, benefici e possibili utilizzi ultima modifica: 2018-02-01T14:35:56+00:00 da GreenElle
da

Nota fin dall’antichità, la salvia è una pianta aromatica officinale rinomata per le sue proprietà e per gli usi in cucina e in cosmesi.

La salvia è una pianta perenne che rientra tra le più note erbe aromatiche della tradizione culinaria mediterranea.

Dal nome della pianta (che deriva dal latino salvus, cioè sicuro, sano) già se ne intuiscono l’efficacia terapeutica e le virtù medicinali note fin dall’antichità.

Si può coltivare facilmente in orto o in vaso poiché non richiede particolari attenzioni.

Salvia: proprietà

Salvia: le sue proprietà terapeutiche sono note fin dallantichità.
Salvia: le sue proprietà terapeutiche sono note fin dall’antichità.

Ricca di sostanze antiossidanti, è anche una buona fonte di vitamine.

Questa pianta officinale, rinomata per le sue proprietà antinfiammatorie, possiede anche virtù balsamiche, espettoranti e digestive.

Consigliata in caso di gengiviti e ascessi,  è utile anche per alleviare i sintomi mestruali dolorosi e le manifestazioni della menopausa. La sua azione estrogena stimola anche il flusso mestruale in caso di amenorrea.

Può essere usata, inoltre, per contrastare la ritenzione idrica, gli edemi, i reumatismi e le emicranie.

Indicata anche per alleviare i sintomi come tosse e raffreddore, può essere utilizzata in forma di olio essenziale per preparare dei suffumigi.

Salvia: utilizzi

Questa pianta officinale trova possibilità di utilizzo non solo in cucina ma anche in ambito curativo e cosmetico.

Salvia: usi culinari

Salvia: le foglie sono usate sia fresche che essiccate per insaporire le pietanze.
Salvia: le foglie sono usate sia fresche che essiccate per insaporire le pietanze.

In cucina queste foglie alleate di salute possono essere adoperate sia fresche che essiccate. Aggiunte come ingrediente alle pietanze aiutano ad insaporirle.

Si possono anche friggere realizzando una pastella a base di farina, acqua minerale fredda, sale e olio.

Preparando una tisana o un infuso si ottiene una invece bevanda efficace per le sue proprietà digestive.

Salvia: usi cosmetici

Salvia: grazie alle sue proprietà si rivela utile anche in ambito cosmetico.
Salvia: grazie alle sue proprietà si rivela utile anche in ambito cosmetico.

Questo ingrediente naturale è presente nelle formulazioni di numerosi tipi di dentifrici. Per ottenere l’efficacia sbiancante e rinfrescare l’alito si può anche strofinare una foglia della pianta direttamente sui denti.

Tisane o infusi sono adoperabili come collutori e soluzioni, utili in caso di gengiviti o stati infiammatori del cavo orale.

Grazie alla sua azione astringente, inoltre, la bevanda si può usare come tonico da applicare sulla pelle.

Salvia: controindicazioni

Va consumata con cautela dalle donne in gravidanza e nel periodo di allattamento poiché contiene sostanze estrogeniche.

Un uso moderato è consigliato anche a chi soffre di patologie nervose.

In generale, inoltre, una particolare attenzione va prestato all’uso dell’olio essenziale. Quest’ultimo possiede un’elevata quantità di chetoni che, ad alte dosi, potrebbero renderlo neurotossico.

Salvia: proprietà, benefici e possibili utilizzi ultima modifica: 2018-02-01T14:35:56+00:00 da GreenElle
Tags:
Salvia: proprietà, benefici e possibili utilizzi ultima modifica: 2018-02-01T14:35:56+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top