sedano rapa

Sedano rapa: proprietà nutrizionali, benefici e usi culinari del sedano di Verona

in Alimentazione|Ricette
Sedano rapa: proprietà nutrizionali, benefici e usi culinari del sedano di Verona ultima modifica: 2017-12-30T08:00:14+00:00 da GreenElle
da

Ortaggio poco conosciuto, il sedano rapa è ottimo da consumare in inverno, crudo in insalata o per preparare zuppe e vellutate.

Il sedano rapa è un ortaggio diffuso soprattutto nella zona settentrionale dell’Italia, dove è noto anche come sedano di Verona.

La sua radice ha una caratteristica forma globosa e bitorzoluta con la buccia esterna più scura, mentre la parte interna è bianca. Il periodo di raccolta generalmente va da agosto a fine dicembre.

Dall’elevato potere nutrizionale, questo ingrediente ha proprietà simili a quelle del sedano e un sapore facile da abbinare.

Sedano rapa: proprietà

Sedano rapa: è un ortaggio diffuso soprattutto nel Nord Italia e dalle notevoli proprietà nutrizionali.
Sedano rapa: è un ortaggio diffuso soprattutto nel Nord Italia e dalle notevoli proprietà nutrizionali.

Alimento ipocalorico, è formato prevalentemente da acqua (oltre l’80%). La restante composizione comprende soprattutto carboidrati insieme a proteine e lipidi. Inoltre, contiene un elevato quantitativo di fibre. Pertanto è consigliato in caso di difficoltà digestive e per prevenire episodi di stitichezza.

Presenta una buona concentrazione di vitamine e di sali minerali, in particolare ferro, potassio e manganese. È rinomato per le sue proprietà depurative e diuretiche dovute alla presenza di un olio essenziale contenente limonene e sedanolide. A quest’ultimo si deve anche il suo intenso aroma.

Le sue proprietà toniche lo rendono un ingrediente ideale per recuperare le forze durante la convalescenza o a seguito di periodi stressanti.

Sconsigliato alle donne in gravidanza, è invece indicato per le diete ipocaloriche. Tende ad essere consumato anche da chi segue una dieta vegetariana o vegana.

Come pulire il sedano rapa

Sedano rapa: va pulito accuratamente prima di consumarlo.
Sedano rapa: va pulito accuratamente prima di consumarlo.

Prima di cucinare quest’ortaggio è necessario pulirlo con attenzione.

Occorre pertanto lavare la radice utilizzando eventualmente una spazzola per eliminare le tracce di terra e le impurità. Terminata questa operazione, si può privare il sedano della sua scorza esterna con l’impiego di un coltello.

In base all’utilizzo si può tagliare a fettine per consumarlo crudo o a dadini per inserirlo in zuppe e minestre. Una valida alternativa può prevedere anche la cottura al forno per cui viene lasciato intero.

Sedano rapa ricette

Dal gusto neutro e fresco, questo ortaggio si presta alla preparazione di numerose pietanze. In inverno è un ottimo ingrediente da aggiungere a zuppe o per realizzare una vellutata. Si può gustare anche crudo nelle insalate o cotto al vapore.

Sedano rapa: ottimo come ingredienti di gustose zuppe invernali, si può preparare anche al forno.
Sedano rapa: ottimo come ingredienti di gustose zuppe invernali, si può preparare anche al forno.

Un’altra possibilità consiste nella cottura al forno. In questo modo possiamo prepararlo come se fosse un arrosto aromatizzandolo in base ai propri gusti.

Sedano rapa: proprietà nutrizionali, benefici e usi culinari del sedano di Verona ultima modifica: 2017-12-30T08:00:14+00:00 da GreenElle
Tags:
Sedano rapa: proprietà nutrizionali, benefici e usi culinari del sedano di Verona ultima modifica: 2017-12-30T08:00:14+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top