Fonte: pagina Facebook Il Cammino di Dante

Cammino di Dante: sulle tracce dei luoghi della Divina Commedia tra natura e storia

in Muoversi|Natura|Viaggi
Cammino di Dante: sulle tracce dei luoghi della Divina Commedia tra natura e storia ultima modifica: 2017-11-28T13:30:45+00:00 da GreenElle
da

Sulle tracce dei luoghi citati nella Divina Commedia, il Cammino di Dante è un percorso di trekking naturalistico, culturale e artistico tra Firenze e Ravenna.

Il Cammino di Dante è molto più di un percorso di trekking. Oltre a snodarsi tra paesaggi naturali, infatti, offre ai camminatori la possibilità di fare un viaggio culturale, artistico e filosofico.

Creato dall’omonima associazione culturale, si snoda tra Firenze e Ravenna ripercorrendo i luoghi citati nella Divina Commedia lungo l’Appennino Tosco-Romagnolo.

Cammino di Dante percorso

Cammino di Dante: si snoda ad anello tra Ravenna e Firenze. Fonte: pagina Facebook Il Cammino di Dante
Cammino di Dante: si snoda ad anello tra Ravenna e Firenze.
Fonte: pagina Facebook Il Cammino di Dante

Questo percorso concilia perfettamente le esigenze di chi ama il turismo di stampo naturalistico con quelle di chi non vuole perdere l’opportunità di visitare luoghi storici e ricchi di cultura.

Questo cammino può essere intrapreso da maggio ad ottobre e comprende tratti pianeggianti e tappe in salita più impegnative. Prima di partire, quindi, è importante valutare la propria forma fisica e le proprie esigenze pianificando di conseguenza il cammino. In caso di difficoltà, si possono intercettare i principali centri abitati lungo il tragitto e prendere un pullman di linea.

Si può effettuare anche in mountain bike ma solo se si è esperti e ben allenati.

In generale, è un cammino accessibile più o meno a tutti, realizzato in modo tale da ridurre il più possibile la percorrenza su strade asfaltate. I sentieri da cui è composto erano spesso utilizzati alla fine dell’800 ed in molti casi coincidono con antiche strade etrusco-romane.

Cammino di Dante: include tratti pianeggianti e tappe più impegnative. Fonte: pagina Facebook Il Cammino di Dante
Cammino di Dante: include tratti pianeggianti e tappe più impegnative.
Fonte: pagina Facebook Il Cammino di Dante

Cammino di Dante tappe

Lungo circa 380 km, questo percorso ad anello è suddiviso in 20 tappe fisse. Congiunge la Romagna e la Toscana attraverso la zona del Casentino. È reso riconoscibile da apposita segnaletica e cartelli che indicano la strada da seguire.

Si parte dalla Tomba di Dante a Ravenna per giungere al Museo Casa di Dante a Firenze. Il tratto in Emilia Romagna è lungo oltre 200 km.

Nel corso del tragitto si ha l’opportunità di scoprire i paesaggi della Romagna e del Casentino, di ammirare le cascate dell’Acquacheta e scoprire luoghi evocativi come San Godenzo, Dicomano e Pontassieve.

Cammino di Dante: sulle tracce dei luoghi della Divina Commedia tra natura e storia ultima modifica: 2017-11-28T13:30:45+00:00 da GreenElle
Tags:
Cammino di Dante: sulle tracce dei luoghi della Divina Commedia tra natura e storia ultima modifica: 2017-11-28T13:30:45+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Muoversi

Go to Top