http://www.letsbenomads.com

The Nomads Bus: viaggi on the road con l’ostello itinerante

in Lifestyle|Mobilità|Viaggi
The Nomads Bus: viaggi on the road con l’ostello itinerante ultima modifica: 2017-06-07T08:00:41+00:00 da GreenElle
da

Il classico scuolabus giallo trasformato in ostello su ruote in giro per l’Europa: una giovane famiglia belga propone una nuova idea di vacanza eco-sostenibile.

The Nomads Bus: le comodità di un ostello, la libertà di un camper, l’ospitalità di una famiglia accogliente. Si presentano così sul loro sito Letsbenomads Tim Boffe e Valerie Cook. Istruttori di sci e snowboard, questi giovani genitori hanno avuto una brillante idea per coniugare la filosofia dell’ospitalità con la possibilità di vivere in una casa mobile alternativa. Insieme alla loro piccola e al cane Lewis, hanno intrapreso un’avventura che li porterà in giro per l’Europa per tre anni.

The Nomads Bus: il classico pulmino scolastico giallo trasformato in una casa mobile.
The Nomads Bus: il classico pulmino scolastico giallo trasformato in una casa mobile.

Protagonista indiscusso è il classico bus giallo, di quelli usati in America per accompagnare i bambini a scuola. Acquistato negli USA e importato in Belgio, questo bus ad energia solare è stato trasformato in una casa mobile con tutti i comfort. All’occorrenza diventa una dimora per altri potenziali sei ospiti, che potranno così assaporare uno stile di vita nomade ed eco-friendly.

The Nomads Bus: vivere in un ostello itinerante

The Nomads Bus: Tim, Valerie, la loro piccola e il cane Lewis.
The Nomads Bus: Tim, Valerie, la loro piccola e il cane Lewis.

Seguendo la loro passione per le montagne e gli sport d’avventura, Valerie e Tim si sposteranno per il continente ospitando turisti nel loro ostello itinerante. Per una sola notte o un paio di settimane, garantiscono un’esperienza di viaggio decisamente originale.

The Nomads Bus: al suo interno è dotato di ogni comfort.
The Nomads Bus: al suo interno è dotato di ogni comfort.

La giovane coppia belga assicura ottimo cibo e vino locale, insieme a molti altri comfort e attività. Nel bus non mancano, infatti, zona relax, bagno, cucina e letti a castello per gli ospiti. Tim e Valerie propongono, inoltre, qualcosa di molto importante e sempre più trascurato: un ambiente sociale a stretto contatto con spazi naturali poco invasi dalla tecnologia. Un’idea semplice ma che sembra sempre più ricercata e meno alla portata quotidiana.

The Nomads Bus: viaggi a basso impatto ambientale

The Nomads Bus: alcuni ospiti dell'ostello itinerante di Tim e Valerie.
The Nomads Bus: alcuni ospiti dell’ostello itinerante di Tim e Valerie.

Il progetto della giovane coppia ha un’impronta decisamente green. Con quest’esperienza avventurosa e unica, il viaggio sarà più eco-sostenibile. Il loro scuolabus itinerante è infatti dotato di pannelli solari collocati sul tetto per soddisfare il fabbisogno di energia elettrica. Le emissioni di anidride carbonica vengono ridotte per quanto possibile al fine di rendere i viaggi 100% carbon neutral. Laddove ciò non fosse possibile, si compensa con l’organizzazione non profit Carbon Found.

Durante l’estate ormai alle porte, The Nomads Bus esplorerà la Norvegia da Oslo fino a Tromso. Un viaggio all’insegna del relax, dell’avventura e dell’eco-sostenibilità.

 

The Nomads Bus: viaggi on the road con l’ostello itinerante ultima modifica: 2017-06-07T08:00:41+00:00 da GreenElle
Tags:
The Nomads Bus: viaggi on the road con l’ostello itinerante ultima modifica: 2017-06-07T08:00:41+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Lifestyle

Go to Top