https://www.melarossa.it/wp-content/uploads/2012/03/consigli-per-combattere-stitichezza.jpg

Stitichezza: rimedi naturali e consigli utili per combattere la stipsi

in Alimentazione|Benessere|Rimedi naturali|Salute
Stitichezza: rimedi naturali e consigli utili per combattere la stipsi ultima modifica: 2017-04-03T13:30:00+00:00 da GreenElle
da

La regolarità intestinale è uno degli indicatori del nostro benessere generale. Dieta povera di fibre, scarsa idratazione e stile di vita sedentario rischiano di favorire la costipazione.

La stitichezza è un sintomo caratterizzato da un’evacuazione scarsa o assente per almeno tre giorni. Si tratta di un problema piuttosto diffuso, dovuto a cause organiche o psicologiche. In assenza di particolari patologie, la dieta e alcune abitudini di vita possono contribuire alla stipsi prolungata.

Fare attenzione ai segnali del proprio corpo è allora importante per modificare alcuni comportamenti scorretti.

Stitichezza: sintomi

Prima di auto-diagnosticarsi questo problema, si deve tener conto dell’ampia variabilità individuale che caratterizza la frequenza delle evacuazioni. Fisiologicamente si ritiene che di norma dovrebbe corrispondere ad almeno tre volte a settimana.

La tendenza alla costipazione si manifesta più facilmente con l’avanzare dell’età e temporaneamente può verificarsi durante viaggi o a seguito di cambiamenti della routine quotidiana.

Tra i sintomi più tipici della stipsi vi è lo sforzo nell’espulsione delle feci con la sensazione di svuotamento incompleto. Spesso si accompagna anche a dolori addominali, gonfiore e senso di malessere. Una persona stitica può sentirsi a disagio a livello emotivo e sociale con implicazioni importanti sulla propria salute.

Stitichezza: idratarsi e fare regolare attività fisica sono utili per contrastarla.
Stitichezza: idratarsi e fare regolare attività fisica sono utili per contrastarla.

Stitichezza cronica

Pur essendo fastidiosa, di per sé non rappresenta un problema di cui allarmarsi se si presenta occasionalmente. Tuttavia, quando la costipazione diventa cronica, cioè dura tre settimane o più, può comportare delle complicazioni. È il caso di ragadi e emorroidi, entrambe accompagnate da sanguinamento. Persistono e si acuiscono, inoltre, le sensazioni di disagio e malessere generale.

In ogni caso, prima di allarmarsi e ricorrere ai farmaci, è bene consultare uno specialista e valutare eventuali cambiamenti da apportare al proprio stile di vita.

Stitichezza bambini

Anche i piccoli possono lamentare questo disturbo. Nel loro caso spesso è riconducibile a una tendenza a trattenere le feci o ad un’evacuazione difficile a causa di una dieta povera di fibre. Nell’età evolutiva, inoltre, fattori di stress emotivo possono provocare temporaneamente una tendenza alla stipsi.

Stitichezza: dieta

Sia negli adulti che nei bambini, aver cura della propria alimentazione è fondamentale per superare la stipsi. Cereali integrali, frutta e verdura sono ingredienti immancabili per garantire una corretta funzionalità intestinale. Un’adeguata idratazione è un altro fattore decisivo per garantire una facile evacuazione. Bere acqua a sufficienza, infatti, aiuta ad aumentare il volume della massa fecale, ammorbidendola e facilitandone l’espulsione. Anche l’attività fisica regolare è un ottimo modo per riattivare tutto il corpo, intestino compreso.

Stitichezza
Stitichezza: una dieta ricca di fibre e la corretta idratazione aiutano a contrastarla in modo naturale.

Stitichezza: rimedi naturali

Alcuni alimenti si rivelano dei veri e propri lassativi naturali per i loro effetti nel ripristinare o regolarizzare la motilità dell’intestino.

  • Semi di chia. Grazie all’elevato contenuto di fibre, favoriscono il transito e la regolarità intestinale.
  • Semi di lino. Considerati degli emollienti intestinali, soprattutto se ingeriti interi, costituiscono un valido aiuto naturale contro la costipazione.
  • Mela cotogna, prugne secche e kiwi. Sono alcuni dei frutti con la maggiore efficacia lassativa per via dell’alto contenuto di fibra.
  • Aloe vera. Insieme alle altre mirabili proprietà curative, il gel di questa pianta presenta anche una buona azione come lassativo naturale.
  • Liquirizia. La radice aromatica che molti amano gustare è rinomata anche per la capacità di contrastare la costipazione.
  • Malva. Grazie alle sue mucillagini, questa pianta può essere assunta come tisana per favorire la motilità intestinale.

Stitichezza: rimedi naturali e consigli utili per combattere la stipsi ultima modifica: 2017-04-03T13:30:00+00:00 da GreenElle
Tags:
Stitichezza: rimedi naturali e consigli utili per combattere la stipsi ultima modifica: 2017-04-03T13:30:00+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top