A Simple Love, Moby dedica la sua canzone a chi si batte per gli animali

in Alimentazione|Clima|Musica|Video
A Simple Love, Moby dedica la sua canzone a chi si batte per gli animali ultima modifica: 2017-03-11T08:30:37+00:00 da Alberto Pinto
da

Un amore semplice, come quello per la vita e per la libertà. A cantarlo è Moby, artista raffinato dalle sonorità elettroniche e magnetiche che, in occasione dell’ultima festa degli innamorati, ha deciso di celebrare un amore speciale. A San Valentino è stato rilasciato il video della sua “A Simple Love”, dedicato a tutti coloro che si battono in difesa dei diritti degli animali.

Moby
A scorrere insieme al brano, splendido e toccante, immagini strazianti che hanno lo scopo di far riflettere e di onorare chi combatte per cambiare le cose. Il video mostra dei maiali deperiti e maltrattati, costretti in gabbia durante il trasporto ai mattatoi, ma anche le stoiche proteste degli attivisti. Uomini e donne coraggiosi, i loro tentativi di liberare i maiali e i gesti di pietà nei loro confronti, come quello di offrire dell’acqua per alleviare la sofferenza.

Con questo video così forte e diretto, Moby torna su un tema a lui molto caro, appellandosi alla forza della musica. “Non è cibo, è violenza” si legge su uno dei cartelli inquadrati, un motto che riassume efficacemente la filosofia di vita del cantante.

Canzoni vegane” è anche il modo in cui l’artista ha definito le tracce di “These Systems are Failing”, album dal titolo eloquente che contiene “A Simple Love” e che è stato rilasciato nell’ottobre del 2016 in collaborazione con The Void Pacific Choir.

Le immagini degli attivisti nel videoclip di A Simple Love
Le immagini degli attivisti nel videoclip di A Simple Love

Un ruolo centrale del progetto è svolto proprio dall’originale ricorso al videoclip, vera e propria finestra di riflessione che può contare sulla potenza delle immagini e sul loro impatto. Ciò non vale soltanto per “A Simple Love”, ma anche per “Are you Lost in The World Like Me?”, brano cruciale dell’album, il cui video rappresenta la dipendenza dalla tecnologia e il conseguente appiattimento dei rapporti umani.

Il filo conduttore del disco è proprio la visione del mondo di Moby, che cozza con la deriva della nostra società, con il futuro incerto e discutibile verso cui ci stiamo dirigendo.

L’impegno che contraddistingue questa talentuosa personalità della musica internazionale non si esaurisce nel solo universo artistico. Vegano da oltre vent’anni, Moby è proprietario di un ristorante cruelty-free a Los Angeles, aperto dalla colazione alla cena, i cui profitti sono interamente devoluti alle associazioni che si occupano di difendere i diritti degli animali.

Il videoclip di A Simple Love
Il videoclip di A Simple Love

Il dj newyorkese è inoltre tra gli artisti più impegnati nella lotta ai cambiamenti climatici. Sempre pronto ad esporsi in prima persona per sensibilizzare il pubblico sulle battaglie che hanno a cuore la salvaguardia dell’ambiente, Moby ha preso parte ad eventi ed iniziative per aumentare la consapevolezza degli effetti del global warming, soprattutto tra i giovani, come in occasione della Conferenza sul clima di Copenaghen nel 2009.

In un mondo in cui ci sentiamo persi, e forse spacciati, Moby vede nell’attivismo, nell’amore e nella passione di chi prova ad invertire la rotta, una luce di speranza e di salvezza.

Moby-A-Simple-Love
Il videoclip di “A Simple Love” si conclude con gli uomini che salvano i maiali, che finalmente liberi da sbarre ed etichette giocano tranquilli tra i prati. Mani umane li accarezzano, mentre le parole di Moby risuonano nella mente. “Proteggimi dalla paura. Dammi soltanto gentilezza. Dammi soltanto speranza. Un amore semplice”.

A Simple Love, Moby dedica la sua canzone a chi si batte per gli animali ultima modifica: 2017-03-11T08:30:37+00:00 da Alberto Pinto
Tags:
A Simple Love, Moby dedica la sua canzone a chi si batte per gli animali ultima modifica: 2017-03-11T08:30:37+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top