L'ambiente è di casa

logoconnietell

Connie Tells, l’app per bambini che trasforma le favole in avventure green

in Ambiente|Animali|Educazione|Genitori Green|Inquinamento|Tecnologia e scienza
Connie Tells, l’app per bambini che trasforma le favole in avventure green ultima modifica: 2017-02-12T08:30:18+00:00 da Claudia Gaggiottino
da

Il mondo delle favole è in evoluzione: non più matrigne cattive e principi azzurri sui cavalli bianchi, eroi che popolano un immaginario completamente diverso dal nostro. È arrivato il tempo di raccontare storie calate nel nostro di mondo, complicato e reale.

E per farlo c’è Connie Tells, una serie di app disponibili per iPad che vogliono spiegare ai bambini il mondo quotidiano attraverso il loro straordinario spirito di avventura.

Tutto nasce nel momento in cui Pietro, il figlio dell’ideatrice Costanza Pintori, smette di interessarsi a re e draghi, ma ascolta con curiosità parole sconosciute che escono dalla “TV dei grandi”, come inquinamento, raccolta differenziata, smog e solidarietà.

La sua curiosità si traduce in interminabili domande a cui la madre decide di rispondere nel modo più creativo, sincero e chiaro possibile.

Connie Tells è proprio questo: quattro applicazioni per avvicinare i bimbi in modo creativo e interattivo al nostro mondo, bello ma al tempo stesso con problemi complessi con cui in futuro dovranno interfacciarsi.

I personaggi sono tutti animali, uno diverso per ogni app.

app per bambini
Bernardo è un orso bianco che vive in uno zoo. A causa dello smog la sua bella pelliccia diventa scura e nessuno lo riconosce più. I bambini potranno pulire Bernardo e imparare qualche semplice azione per contrastare l’inquinamento.

Giovanna invece è una balena, ma è triste perché l’oceano in cui vive, una volta ricco di plancton, ora non ha più il cibo necessario a nutrirla a causa dell’inquinamento. I bambini possono giocare a ripulire l’oceano dai rifiuti e farlo tornare pieno di vita.

giovanna
Anche Taddeo vive in fondo al mare, ma è un polpo. Purtroppo il protagonista di questa storia fa la conoscenza del petrolio e dei suoi terribili effetti sulla vita marina. Imparando i colori in inglese, i bimbi posso aiutare Taddeo a ripulire il mare.

Pappagallino, invece, vive con Pietrino e la sua famiglia. Quest’ultima, costretta a trasferirsi in una città molto più fredda, decide di lasciare Pappagallino in un’altra casa. L’avventura consiste nell’aiutare l’animaletto a raggiungere la sua vera famiglia. Come? Imparando a scrivere!

polpo.jpeg
Queste sono le prime quattro app che compongono Connie Tells, un primo passo per insegnare alle generazioni di domani il rispetto per l’ambiente e creare cittadini consapevoli del mondo, quello reale, e chissà, magari un giorno vivremo davvero tutti felici e contenti.

Connie Tells, l’app per bambini che trasforma le favole in avventure green ultima modifica: 2017-02-12T08:30:18+00:00 da Claudia Gaggiottino

Laureata in Comunicazione per le Istituzioni e le Imprese, vive a Torino ma si sente cittadina del mondo e, per questo,è sempre con lo zaino pronto e il passaporto in mano. Ambientalista convinta agisce nel locale per diffondere un’educazione ambientale globale. Consapevole del grande potere dei mezzi di comunicazione, è diventata giornalista per avere la possibilità di trasmettere i valori legati al rispetto dell’ambiente e condividere buone pratiche quotidiane, che possano aiutare ad alleggerire lo zaino ecologico di ognuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top