monastero

Dall’Austria un’opportunità per aspirante eremita

in Lifestyle|Natura|News
Dall’Austria un’opportunità per aspirante eremita ultima modifica: 2017-02-07T08:00:13+00:00 da Irene Messina
da

Chi non ha mai pensato almeno una volta nella vita, di lasciare tutto e diventare un eremita, di trasferirsi lontano dalla civiltà, immerso nella natura e vivere con poche cose essenziali, per ritrovare se stesso o per risolvere dilemmi esistenziali?

Spesso la vita frenetica della città ci spinge a fantasie simili quando, tornando a casa la sera, ci chiediamo che senso abbia tutto questo correre e tutto lo stress accumulato. I ritmi di vita moderni lasciano ormai poco spazio alla quiete, alla riflessione e all’ozio, il “dolce far niente” che nutre l’anima e riequilibra le energie.

eremita

Le occasioni per cambiare le cose, però, non mancano e proprio in questi giorni dall’Austria è giunta un’offerta molto allettante per chi vorrebbe, anche solo per qualche mese, prendersi una pausa dalla civiltà. Il sindaco della cittadina di Saalfelden, nella regione di Salisburgo, insieme alla diocesi sta cercando un “eremita”. Le condizioni sono che abiti da aprile a novembre un eremo posto su un dirupo a 1.400 metri d’altezza, e che accolga escursionisti e pellegrini per 8 mesi l’anno.

L’eremo di Saalfelden è uno dei pochi presenti in Europa centrale. Le sue origini risalgono a 350 anni fa, quando il primo eremita si insediò nella grotta naturale del Castello Lichtenberg. Nel corso dei secoli, la grotta è stata ampliata con una cappella, ma le condizioni di vita sono rimaste le stesse: essenziali e dedite alla preghiera e alla meditazione.

Sul sito della cittadina, dove compare l’annuncio, si legge che l’eremo è rimasto vuoto dallo scorso autunno, da quando cioè il suo precedente inquilino, il sacerdote viennese e psicoterapeuta Thomas Fieglmüller, è tornato alla sua vita civile dopo un anno da eremita.

Prima di lui, l’eremo è stato abitato da un monaco benedettino per ben 12 anni e ora la cittadina ai piedi del Steinernes Meer è alla ricerca di un nuovo residente.

monastero

Non è un’offerta di lavoro (non è previsto infatti un salario), ma l’offerta di un’opportunità per chi volesse sperimentare per qualche mese una vita essenziale, libera e semplice, a contatto con la natura e con la meditazione, senza i confort tecnologici. Il futuro eremita non dovrà però temere la solitudine poiché l’eremo, ogni estate, è visitato da moltissimi pellegrini ed escursionisti che cercano un luogo di pace e qualcuno con cui scambiare quattro chiacchiere.

La scadenza per le domande è il 15 marzo 2017. La candidatura deve essere accompagnata da una lettera di presentazione, un curriculum e una foto recente, anche se non sono richiesti requisiti particolari in merito alla formazione e all’esperienza professionale. Sul sito troverete tutte le informazioni.

eremita1

Un’occasione unica per chi avesse possibilità e coraggio di dedicare un po’ di tempo all’ozio, all’introspezione e al silenzio, attività normali e largamente praticate in altre epoche, ma diventate ormai privilegio per pochi eletti.

 

Dall’Austria un’opportunità per aspirante eremita ultima modifica: 2017-02-07T08:00:13+00:00 da Irene Messina
Tags:
Dall’Austria un’opportunità per aspirante eremita ultima modifica: 2017-02-07T08:00:13+00:00 da Irene Messina

Classe 1986, vive a Torino, metà Piemontese e metà Siciliana. Dopo un master sulla Comunicazione per la Sostenibilità Ambientale, si butta a capofitto in quelle che sono le sue passioni: ambiente, educazione e scrittura. Tutto comincia con la pubblicazione di un libro di favole a tema green che diffonde nelle scuole con uno spettacolo. Da lì, il passo è breve per diventare educatrice ambientale, in collaborazione con un’associazione che sviluppa percorsi di educazione alla sostenibilità e fattoria didattica. In costante ricerca di posti nuovi da scoprire, meglio se naturali e incontaminati, ha una vera ossessione per il viaggio che non le impedisce mai di trovare un momento per partire, zaino in spalla e taccuino in tasca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Lifestyle

Go to Top