Lisa-Simpson

Dal Signor Spock a Lisa Simpson, i vegetariani più famosi delle serie tv

in Alimentazione|Animali|Cultura|Food
Dal Signor Spock a Lisa Simpson, i vegetariani più famosi delle serie tv ultima modifica: 2017-02-03T08:00:14+00:00 da Alberto Pinto
da

Che si trovino a bordo di una futuristica nave stellare o nella movimentata cittadina di Springfield, in un piccolo liceo americano o nell’appartamento più famoso di New York, anche per i protagonisti delle nostre serie tv preferite arriva il momento di mettersi a tavola.

Spock-Star-Trek

Ai telespettatori più attenti non sarà sfuggito che per alcuni di essi le abitudini alimentari sono tutt’altro che un caso, ma costituiscono parte integrante dello stile di vita e della filosofia del personaggio. I vegetariani del piccolo schermo sono molti e, seppur diversi per personalità e contesto, offrono al pubblico interessanti riflessioni sulla loro scelta.

Uno degli esempi più famosi e lontani nel tempo è quello di una vera e propria icona culturale che ha attraversato le generazioni e che ha scritto la storia del genere fantascientifico. Si tratta del Signor Spock, il vulcaniano dalle orecchie a punta interpretato dal Leonard Nimoy nella serie del 1966 “Star Trek”.

I vulcaniani fondano la loro cultura sulla logica e sulla non violenza, di conseguenza la loro alimentazione è vegetariana. Alla base di questa norma c’è la consapevolezza che per nutrirsi non occorre uccidere e mangiare animali, abitudine a cui Spock guarda con riluttanza. “Voi umani pretendete di essere illuminati, eppure continuate a mangiare gli animali”. Niente male, per un personaggio proverbialmente indifferente alle emozioni.

Phoebe-Friends

Con “Star Trek”, forse per la prima volta, la cultura vegetariana irrompeva nelle case con una profonda riflessione etica sul consumo di carne, per nulla scontata a quell’epoca. Se per Spock rinunciare alla carne era una consuetudine razionale e facile da osservare, lo stesso non si può dire per un personaggio affascinante e ricco di contraddizioni come quello di Phoebe Buffay.

La simpatica e svampita protagonista di “Friends”, serie tv cult che ha saputo incidere sui costumi,  incarna perfettamente una lotta interiore con cui tutti si sono trovati almeno una volta a fare i conti. Il personaggio interpretato da Lisa Kudrow, hippie ed amante di piante e di animali, cerca più volte di passare a un’alimentazione completamente vegetariana, provando anche ad optare per surrogati della carne.

Phoebe è mossa da una sincera voglia di fare la sua parte e dall’orrore verso realtà come quelle degli allevamenti intensivi, ma allo stesso tempo combatte con le tentazioni quotidiane di un mondo carnivoro, finendo più volte per cedere al desiderio. La sua è una questione irrisolta, ma la sit-com più famosa di sempre ha il merito di aver raccontato un sentimento comune a molti, con la consapevolezza che ognuno di noi può sempre fare di meglio.

Rachel Berry, protagonista vegetariana di "Glee"
Rachel Berry, protagonista vegetariana di “Glee”

Altri esempi famosi delle serie tv sono la talentuosa ed esuberante Rachel Berry di “Glee”, vegetariana come la sua interprete Lea Michele, la scienziata forense Sara Sidle di “CSI – Scena del crimine”, divenuta vegetariana dopo aver assistito agli esperimenti su alcuni maiali morti, e Pi, personaggio fruttariano della serie tv “Castle”.

All’appello non può mancare Lisa, la più coscienziosa di casa Simpson. Al suo passaggio ad un’alimentazione senza carne è dedicato un intero episodio della serie, “Lisa la vegetariana”, andato in onda per la prima volta nel lontano 1995. Dopo l’incontro con un agnellino, Lisa non riesce più a mangiare carne e prende la decisione di diventare vegetariana. Il mondo che le sta intorno, però, sembra non essere fatto altro che di barbecue, hot dog e persone pronte a prenderla in giro per le sue scelte. Tra questi c’è suo padre Homer,  secondo cui “Non si fanno amici con l’insalata”.

Lisa-vegetariana-Simpson

Lisa finirà per scappare di casa e scoprire casualmente l’esistenza di prodotti alimentari alternativi, come il tofu. Ad aiutarla in questa scoperta, e a capire che è giusto rispettare anche gli altri punti di vista, saranno Paul e Linda McCartney, doppiati dai loro corrispettivi reali. Furono loro a chiedere che Lisa Simpson continuasse ad essere vegetariana per tutte le stagioni successive dello show.

Fu proprio questo episodio de “I Simpson”, con i paradossi e l’irriverenza di sempre, a dar voce come mai prima d’ora a un’esigenza sentita da molti, a sdoganarla e a scalfire i pregiudizi verso chi, come la piccola Lisa, ha scelto di seguire una strada differente.

 

 

Dal Signor Spock a Lisa Simpson, i vegetariani più famosi delle serie tv ultima modifica: 2017-02-03T08:00:14+00:00 da Alberto Pinto
Tags:
Dal Signor Spock a Lisa Simpson, i vegetariani più famosi delle serie tv ultima modifica: 2017-02-03T08:00:14+00:00 da Alberto Pinto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top