Santa Claus opening a red Christmas present

Regala un’esperienza: per un Natale eco-sostenibile!

in Decrescita|Lifestyle
Regala un’esperienza: per un Natale eco-sostenibile! ultima modifica: 2016-12-16T08:00:38+00:00 da Daniela Zora
da

Ogni anno a Natale, ma anche in occasione di compleanni e ricorrenze varie, ci si ripresenta la solita domanda: e adesso cosa gli regalo?

Christmas gift boxes and fir tree branch

Abbiamo case inondate di oggetti di svariato tipo, dal corredo, spesso ancora intatto, di nonni e genitori all’accumulo esagerato di regali poco graditi accatastati e lasciati a prender polvere anno dopo anno.

Spesso abbiamo più varietà dello stesso oggetto, che probabilmente non utilizziamo neppure, e sempre più ci affidiamo a manuali e decaloghi che ci aiutino a far ordine, a gestire la mole di oggetti che ci opprime, a decidere cosa portare al mercatino dell’usato, cosa riutilizzare, cosa riciclare… e allora? Non è forse meglio evitare, anche per il benessere del nostro Pianeta, di allungare la lista degli oggetti inutili e “acchiappapolvere” e optare per un regalo esperienziale?

Un regalo non materiale, regalare un’esperienza per dire “Ecco, ti regalo un’emozione, un sogno che hai sempre desiderato, un momento di vita che creerà un ricordo” che si spera ovviamente positivo!

Ben diverso da ciò che lascia il regalare un oggetto, statico, per natura inanimato. Sensazione nuova sia in chi riceve un regalo sia per il donatore: se abbiamo posto una certa attenzione e sensibilità nello scegliere l’esperienza più calzante per il destinatario del nostro dono, la soddisfazione è garantita!regali

Ce n’è per tutti gusti: voli in mongolfiera, giornate benessere alle terme o buoni relax per massaggi, corsi yoga, abbonamenti per musei o palestra, pacchetti viaggio, biglietti per cinema e teatro, ingressi a parchi gioco per i bambini o al lasergame, equitazione, falconeria, concerti, e-book…

Certo, spesso il portafoglio non ci permette di fare regali troppo costosi, ma un’idea è quella di unire le forze, per esempio in un gruppo di amici, per contribuire tutti insieme a regalare qualcosa di diverso, magari anche estroso e più appagante. Non escludiamo poi la possibilità di condividere questo tipo di esperienza con parenti e amici!

In alternativa, possiamo regalare ai nostri affetti più cari, ciò che di più prezioso abbiamo: il nostro TEMPO!

snoopy-abbraccio-gratis-vignetta-fb

Creando manualmente noi stessi buoni per abbracci, cene fuori, serate film da trascorrere insieme, una gita domenicale. Insomma, momenti della nostra vita da condividere quando il troppo lavoro e gli impegni sembrano allontanarci.. Un’idea che possa essere da esempio per tutti e soprattutto per i nostri figli, un modo rivoluzionario per limitare la produzione di rifiuti, l’accumulo di oggetti inutili e per dissolvere l’ormai insostenibile e dannosa abitudine al materialismo!

regali-green

In fondo si sa, a Natale siamo tutti più buoni, ma è tutto il resto dell’anno che fa la differenza: fatela anche voi!

Il Pianeta ringrazierà! E anche i vostri affetti…

Regala un’esperienza: per un Natale eco-sostenibile! ultima modifica: 2016-12-16T08:00:38+00:00 da Daniela Zora
Tags:
Regala un’esperienza: per un Natale eco-sostenibile! ultima modifica: 2016-12-16T08:00:38+00:00 da Daniela Zora

Sensibile e curiosa per natura, animalista e attratta dalle tematiche ecologiche fin dall'infanzia. A 16 anni diventa vegetariana. Si definisce "un'appassionata" perchè mette tutta se stessa nelle cose di cui si occupa e non riesce a restare indifferente a nulla. Laureata in Scienze dell'Educazione, sempre attenta ai più piccoli e al più delicato degli esseri viventi, adora la natura, ama leggere libri in mezzo al verde e ha la valigia sempre pronta per qualche viaggio (anche immaginario). La scrittura è il suo rifugio, tratta e dialoga con le parole come fossero amiche. Con questa collaborazione raggiunge uno dei suoi piccoli grandi sogni: scrivere per un giornale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Decrescita

Go to Top