vignetta-ehabitat_risorse-finite

Più vicini alla Terra per un pieno di risorse!

in Ambiente|Clima|Energia|Natura|Vignette
Più vicini alla Terra per un pieno di risorse! ultima modifica: 2016-10-09T08:30:39+00:00 da Emiliano Bruzzone
da

I dati, purtroppo, continuano ad allarmare. Secondo un recente post pubblicato sul blog dello Scripps Institution of Oceanography, citato su Motherboard, “possiamo affermare con una certa sicurezza che il valore mensile di carbonio non sarà mai inferiore ai 400 ppm—quest’anno e per un futuro ancora indefinito.” Ciò significa che i livelli di carbonio atmosferico si sono pericolosamente innalzati, segnando un significativo “punto di non ritorno”, mentre i cambiamenti  climatici non finiranno di darci tregua.

La Terra è ormai stanca. Il suo regolare sostentamento e il pieno di risorse che la contraddistinguono sono minati dalla mano dell’uomo che sfrutta e distrugge, provocando indirettamente numerosi mutamenti ambientali che stanno rompendo sistematicamente l’equilibrio del nostro pianeta. Le risorse stanno affrontando una crisi senza precedenti.

Non demoralizziamoci e non dimentichiamo mai il nostro prezioso e fondamentale ruolo in questo equilibrio. I piccoli gesti possono portare a grandi e significative soluzioni. Siamo anche noi risorsa per la Terra. Contribuiamo al suo pieno di energia!

Più vicini alla Terra per un pieno di risorse! ultima modifica: 2016-10-09T08:30:39+00:00 da Emiliano Bruzzone
Tags:
Più vicini alla Terra per un pieno di risorse! ultima modifica: 2016-10-09T08:30:39+00:00 da Emiliano Bruzzone

Sin da pargoletto fa del disegno la sua principale passione, buttandosi subito nell'affascinante mondo della caricatura e della satira. Col tempo e la pazienza, la passione riesce a divenire lavoro: è caricaturista per eventi, illustra libri, si occupa di cartoni animati, esegue vignette satiriche. Tutto il tempo che avanza lo occupa in un'altra vecchia passione: l'orto, gli animali e la campagna, che definisce "medicine per l'anima".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top