L'ambiente è di casa

yoga

Yoga: benefici di una disciplina millenaria

in Benessere|Lifestyle|Salute
Yoga: benefici di una disciplina millenaria ultima modifica: 2016-10-01T08:30:11+00:00 da GreenElle
da

Sempre più in voga nella nostra società, lo yoga è una disciplina che affonda le sue radici in Oriente.

Ci si può avvicinare a questo percorso per motivi disparati. Magari si può essere spinti dalla necessità di svolgere una ginnastica ‘dolce’ oppure dal bisogno di imparare a rilassarsi, migliorando la respirazione e la qualità del sonno.

Lo yoga, ispirato ai principi della non violenza (ahimsa), mira infatti a favorire benessere ed equilibrio tra corpo e mente.

Per questo spesso capita di associare tale disciplina alla scelta di una dieta vegetariana o vegana. Pur non trattandosi di un percorso obbligato, molto di frequente le persone che intraprendono l’attività yogica tendono a mettersi maggiormente in ascolto del proprio corpo, riconoscendo come alcuni alimenti possano favorire il loro benessere globale.

Chi pratica regolarmente yoga constata numerosi benefici a livello psico-fisico
Chi pratica regolarmente yoga constata numerosi benefici a livello psico-fisico

Basata sulle profondi interconnessioni esistenti tra psiche e corpo, questa pratica millenaria è in grado di apportare benefici fisici e psicologici.

Yoga: benefici

In effetti, se si pratica con regolarità e costanza, le conseguenze positive ad esso attribuite sono molteplici. Eccone alcune:

  • migliora la respirazione, aumentando la capacità polmonare;
  • abbassa la pressione sanguigna, limitando così il rischio di patologie legate alla pressione alta (malattie cardiovascolari, ictus, etc.);
  • riduce lo stress e allevia l’ansia, favorendo il relax e l’equilibrio emotivo;
  • aumenta la flessibilità e la forza fisica, tonificando i muscoli del corpo.

Yoga: esercizi

Un tappetino e un ambiente silenzioso e confortevole: tanto basta per praticare yoga
Un tappetino e un ambiente silenzioso e confortevole: tanto basta per praticare yoga

Praticare questa disciplina non richiede particolari attrezzi: un tappetino in un ambiente silenzioso e confortevole sarà sufficiente per iniziare ad addentrarsi in questo mondo. Adottare un approccio curioso e apertura verso il proprio mondo interiore sono ulteriori elementi utili per intraprendere questo percorso.

L’hatha yoga, una delle correnti più note e praticate, si basa su esercizi fisici noti come asana ovvero posizioni e tecniche di respirazione (pranayama). Queste ultime, in particolare, risvegliano la respirazione diaframmatica, generalmente poco adoperata, a causa di ritmi frenetici, attraverso un controllo ritmico di ispirazione ed espirazione. Concentrandosi sulla respirazione, si predispone il corpo all’eventuale meditazione, aiutandolo a rilassarsi.

A patto di affidarsi a persone esperte e competenti, non ci sono limitazioni o controindicazioni particolari alla pratica dello yoga: bambini, anziani e donne in stato interessante possono beneficiare ampiamente di questo percorso.

Ci sono mille buoni motivi e iniziare a praticare lo yoga o continuare a farlo.

E voi, lo sapete fare il saluto al sole?

 

Yoga: benefici di una disciplina millenaria ultima modifica: 2016-10-01T08:30:11+00:00 da GreenElle
Tags:
Yoga: benefici di una disciplina millenaria ultima modifica: 2016-10-01T08:30:11+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Benessere

Go to Top