Aqua faba

Aqua faba: ingrediente segreto per dolci senza uova

in Alimentazione|Food
Aqua faba: ingrediente segreto per dolci senza uova ultima modifica: 2016-09-22T08:00:00+00:00 da GreenElle
da

L’aqua faba è un ingrediente poco conosciuto con cui poter realizzare dolci del tutto cruelty-free.

Uno dei limiti di una cucina vegana, quindi priva di ingredienti di origine animale, riguarda la preparazione di certi dolci. L’uso delle uova, infatti, diventa difficilmente sostituibile per la realizzazione di alcuni gustosi dessert. Grazie alla scoperta di questo prodotto, però, anche meringhe, mousse e altre preparazioni vegan potranno essere realizzate in modo gustoso.

Aqua faba: cos’è

Questo misterioso ingrediente è ricavato dall’acqua di cottura dei legumi (ceci in particolare, ma anche fagioli o lenticchie). Essa può essere ‘montata’ in modo simile al bianco d’uovo.

Il liquido presente nei barattoli dei legumi, infatti, presenta proprietà emulsionanti e schiumogene, grazie alla presenza della lisina, che permette di montarlo.

Questo notevole contributo alla pasticceria vegan è arrivato grazie all’intuizione del francese Joel Roessel, appassionato di cucina cruelty free.

Le qualità dell’aqua faba non sono, però, solo una prerogativa di chi ha scelto una dieta vegana. Anche chi preferisce dolci gustosi ma più leggeri e salutari può approfittarne. D’altra parte, nei dolci l’albume è spesso utile alla preparazione dei dessert più per la consistenza che per il gusto.

Aqua faba: sostituto delle uova per la preparazione di dolci vegan

Per sapere quanta aqua faba utilizzare in sostituzione alle uova, occorre valutare caso per caso in base alla pietanza da realizzare. Generalmente 3 cucchiai del composto già montato corrispondono a un uovo.

Aqua faba: come si ottiene

Per ottenere il rivoluzionario ingrediente sarà necessario acquistare un barattolo di legumi, da cui ricavare il liquido di governo, oppure cucinare ceci o fagioli secchi ed estrarne l’acqua di cottura. Per montare questa portentosa acqua dei legumi, si può utilizzare un frustino elettrico oppure manualmente.

Non c’è da temere sul sapore dei legumi, di cui non rimane traccia durante la preparazione dei dolci. Si preferisce comunque l’aggiunta di qualche goccia di succo di limone per  dare consistenza più morbida e spumosa della crema.

Utilizzando aquafaba si può preparare la versione vegan dei macarons.
Utilizzando aquafaba si può preparare la versione vegan dei macarons.

Sono numerosi i dessert, già collaudati, che si possono preparare e “veganizzare” con questo ingrediente: dalle semplici meringhe alla mousse al cioccolato, passando per i gustosi macaron.

Del resto, si tratta di una scoperta decisamente ecologica, che consente di riciclare un prodotto di scarto e limitare l’uso delle uova in pasticceria.

Insomma, non resta che provare per credere alle mirabili qualità dell’aqua faba.

Aqua faba: ingrediente segreto per dolci senza uova ultima modifica: 2016-09-22T08:00:00+00:00 da GreenElle
Tags:
Aqua faba: ingrediente segreto per dolci senza uova ultima modifica: 2016-09-22T08:00:00+00:00 da GreenElle

Vive a Roma ma mantiene saldo il legame con il suo sud. Appassionata di scrittura sul web, si interessa a tutto ciò che ruota intorno al mondo 'verde': dall'alimentazione cruelty-free alla mobilità sostenibile, dalla cosmetica ai rimedi naturali, il tutto nell'ottica del benessere per l'uomo e l'ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Alimentazione

Go to Top