ORIZZ_CA_DEF_500

CinemAmbiente 2016 ai nastri di partenza

in Cinema|News
CinemAmbiente 2016 ai nastri di partenza ultima modifica: 2016-05-25T13:00:34+00:00 da Alberto Pinto
da

Conto alla rovescia per la 19esima edizione di CinemAmbiente, il più grande evento di cinema e cultura ambientale in Italia. Il Festival, diretto da Gaetano Capizzi, tornerà a Torino dal 31 maggio al 5 giugno 2016, per concludersi in concomitanza con la Giornata Internazionale dell’Ambiente.

ORIZZ_CA_DEF_500

Nel corso della conferenza stampa di apertura, appena conclusasi al Museo Nazionale del Cinema, presso la Mole Antonelliana, è stato presentato il programma composto da un centinaio di documentari e tanti eco-eventi che animeranno questa edizione.

Un’edizione ricca di appuntamenti ad ingresso gratuito, che coniugheranno il fascino del cinema alla riflessione sui più importanti temi ambientali, insieme ad autori ed esperti. Una nutrita selezione che, come ha ricordato Gaetano Capizzi, testimonia il momento di grande vitalità del cinema ambientale contemporaneo.

Ad aprire il Festival sarà il film francese “Demain”, realizzato da Cyrin Dion e dall’attrice Mèlanie Laurent. Il documentario, vincitore del Premio César, presenta una panoramica sulle più attuali problematiche ambientali e sulle relative soluzioni possibili. Tra i film più affascinanti dell’edizione ci sarà inoltre “Les Saisons”, ultimo lavoro del maestro Jacques Perrin.

Demain_6_500

Demain film di apertura di CinemAmbiente 2016

Tre le sezioni di concorso: Concorso Documentari Italiani, riservato alle produzioni nazionali, Concorso Internazionale Documentari e Concorso Internazionale One Hour, per i film il cui formato rientra nei sessanta minuti. Non mancheranno, fuori concorso, le sezioni Panorama e Panorama Cortometraggi, uno sguardo ulteriore a realtà e tematiche ambientali da diverse aree del mondo.

Tra le tante anteprime, il Festival ospiterà “Dear President Obama”, film che mette in luce gli effetti dannosi del fracking, narrato e prodotto dall’attore Mark Ruffalo. Con “The Babushkas of Chernobyl”, CinemAmbiente commemorerà un importante anniversario, il trentennale del drammatico disastro nucleare che ha devastato la cittadina ucraina nel 1986. I cinquant’anni di “Nata Libera”, film di James Hill con protagonista la leonessa Elsa, saranno celebrati con la proiezione in anteprima della versione restaurata in alta definizione del film, precursore di un intero filone cinematografico.

Nata libera_14_10_web

Nata Libera, film evento di CinemAmbiente 2016

Tematica ricorrente di CinemAmbiente 2016 sarà la montagna, sulla scia della rassegna “In Cordata” che il Festival porta avanti durante l’anno insieme al programma Torino e le Alpi, al Circolo dei Lettori e alla Compagnia di San Paolo

Oltre alle proiezioni in sala, CinemAmbiente si articolerà in una serie di appuntamenti collaterali. Dagli Ecotalk, che approfondiranno i temi salienti della rassegna, agli Ecoeventi, che porteranno il Festival nelle strade, nelle piazze e nei luoghi sociali e culturali della città di Torino. Un occhio di riguardo per gli adulti di domani con gli Ecokids, riservati ai più giovani spettatori del Festival con film e laboratori aperti alle scuole.

ecokids-2014-500

Una classe partecipa agli Ecokids di CinemAmbiente

Con il suo spirito partecipativo, CinemAmbiente 2016 sarà ancora una volta un viaggio intenso ed emozionante per approfondire i temi legati alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda e alle questioni emergenti che interessano il pianeta. Noi di eHabitat, anche quest’anno saremo media partner, seguiremo l’evento in diretta, con recensioni, news e anticipazioni sul nostro sito e sui nostri canali social.

Per essere sempre aggiornati sugli appuntamenti e sul programma del Festival, non dimenticate di scaricare l’App Cinemambiente 2016 e di consultare il sito e i canali social del Festival. L’hashtag della manifestazione è #CA2016.

Tornate a trovarci sulle nostre pagine. Da oggi e fino alla fine dell’evento pubblicheremo le recensioni dei documentari che verranno presentati.

CinemAmbiente 2016 ai nastri di partenza ultima modifica: 2016-05-25T13:00:34+00:00 da Alberto Pinto

Beneventano, laureato in comunicazione audiovisiva e web editor presso Cinecircus. Appassionato di cinema, serie televisive, viaggi e di tutto ciò che è arte e comunicazione. Creativo, curioso e sognatore, ama immergersi nelle storie e scoprirne dettagli e sfaccettature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Cinema

Go to Top