installazione-luci-deserto-arte-bruce-munro-08

Bruce Munro illumina il deserto di notte con l’aiuto del sole

in Cultura|Energia
Bruce Munro illumina il deserto di notte con l’aiuto del sole ultima modifica: 2016-05-19T08:00:46+00:00 da Sara Merlino
da

L’Ayers Rock è il massiccio dai cento colori più imponente e remoto d’Australia, nel Northern Territory.

L’Uluru è la montagna sacra degli aborigeni Anangu e spicca per i le sue incredibili e accese sfumature. Tutto intorno, il deserto.

Bruce Munro

Uno scenario così surreale eppure così “terrestre” non ha lasciato per nulla indifferente l’artista britannico Bruce Munro che nel lontano 1992 rimase così affascinato e colpito da questo luogo da cominciare a nutrire l’idea di creare un “campo di luce“, una distesa di mille “steli illuminati, come semi addormentati nel deserto prima che scenda il buio, pronti a fiorire con i ritmi dolci della luce, sotto una coperta sfolgorante di stelle” (parole dell’artista stesso).

Bruce Munro

Oltre 20 anni dopo il progetto è nato. In piena armonia con il deserto Munro e il suo staff hanno installato oltre 50.000 steli con sfere radianti di vetro smerigliato. Ogni sfera, collegata con fibra ottica, è alimentata da energia solare.

Ogni sera, al calar della luce, migliaia di fiori si illumineranno per un anno intero. La prima notte è stata quella del 1° aprile 2016 e l’ultima sarà il 31 marzo del 2017.

Bruce Munro

 

Bruce Munro illumina il deserto di notte con l’aiuto del sole ultima modifica: 2016-05-19T08:00:46+00:00 da Sara Merlino
Tags:
Bruce Munro illumina il deserto di notte con l’aiuto del sole ultima modifica: 2016-05-19T08:00:46+00:00 da Sara Merlino

Nata a Bra (CN) e da circa 8 anni vive e lavora a Cherasco, piccola città medievale alle porte delle Langhe, con Francesco e tre gatti. Si occupa di cultura e organizzazione di eventi gestendo un piccolo spazio nato per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa; crede nel rispetto per ogni essere vivente e per l’ambiente e si impegna a dimostrarlo anche nei piccoli gesti quotidiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Cultura

Go to Top