megafoni6-410x273

Megafoni nel bosco per ascoltare la natura

in Libri|Natura|Viaggi
Megafoni nel bosco per ascoltare la natura ultima modifica: 2016-01-14T08:00:15+00:00 da Sara Merlino
da

In Estonia boschi e foreste sono considerati un patrimonio inestimabile. La cura, l’amore e il rispetto di questi luoghi hanno ispirato un gruppo di studenti di architettura che, con il sostegno dell’accademia estone delle Arti hanno realizzato qualcosa di estremamente semplice, ma straordinario.

megafoni3

Si tratta di tre grandi megafoni di legno, dalle forme essenziali e coniche della misura di tre metri di diametro. Ed è proprio questa forma ad assecondare la diffusione dei suoni: infatti le tre strutture, che paiono perfettamente integrate tra gli alberi e la radura, sono state create proprio per fare da cassa di risonanza al fruscio delle foglie, al cinguettio degli uccelli e ai suoni naturali.

Al loro interno la capienza è tale da poter accogliere chi è in cerca di un luogo per leggere un libro, per sdraiarsi a contemplare il verde o, semplicemente, per accoccolarsi ad ascoltare questa musica naturale.

megafoni-estonia-6

L’idea degli studenti era proprio quella di creare un bosco-biblioteca vicino al centro naturale Pähni.

Un luogo in cui “ascoltare i pensieri”, sostiene il semiologo e scrittore Valdur Mikita coinvolto nel progetto.  Pähni Nature Centre è infatti un rigoglioso bosco situato ai confini con la Lituania che offre anche percorsi di studio.

megafoni2

Un’esperienza unica, meravigliosa: un mezzo per entrare in sintonia con la natura e con la sua identità “acustica”, a noi quasi del tutto sconosciuta.

L’inquinamento creato dal rumore incombente e sovrastante delle nostre città ci impedisce di recepire fino in fondo il suono naturale della Terra. In questo posto magico è possibile ricongiungersi con quella musica.

Megafoni nel bosco per ascoltare la natura ultima modifica: 2016-01-14T08:00:15+00:00 da Sara Merlino
Tags:
Megafoni nel bosco per ascoltare la natura ultima modifica: 2016-01-14T08:00:15+00:00 da Sara Merlino

Nata a Bra (CN) e da circa 8 anni vive e lavora a Cherasco, piccola città medievale alle porte delle Langhe, con Francesco e tre gatti. Si occupa di cultura e organizzazione di eventi gestendo un piccolo spazio nato per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa; crede nel rispetto per ogni essere vivente e per l’ambiente e si impegna a dimostrarlo anche nei piccoli gesti quotidiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Libri

Go to Top