bidonzolo-cuore

I tutorial di Bidonzolo: come riparare i leggins senza saper cucire

in Decrescita|Genitori Green|Riuso
I tutorial di Bidonzolo: come riparare i leggins senza saper cucire ultima modifica: 2015-12-27T08:00:04+00:00 da Bidonzolo
da

Care mamme,

oggi mi rivolgo a voi perchè sono sicuro che conoscete  il dramma dei buchi nei pantaloni all’altezza delle ginocchia. Se poi i vostri figli sono femmine, il dramma si acuisce perchè loro indossano i leggins. Pratici, poco costosi, non necessitano di essere stirati, hanno un unico difetto: si bucano spesso.

A me non piace né sprecare né tanto meno gettare via le cose producendo inutili rifiuti. Il problema però è che molte mamme non sanno cucire. Non datevi per vinte e ingegnatevi facendo di necessità virtù. Ecco un modo semplice per tamponare il problema.

Basta munirsi di tessuto, magari di recupero, e di fogli autoadesivi, in vendita a poco prezzo in tutte le mercerie. Per questa attività mi faccio sempre aiutare dai diretti interessati chiedendo loro di disegnare le forme delle toppe e di ritagliarle.

In questo tutorial che ho preparato, le toppe sono state realizzate con il feltro ma si possono utilizzare altre stoffe, l’importante è che non si sfilaccino come il jeans ad esempio. Ma vediamo il procedimento passo a passo:

Quindi, ricapitolando:

  1. Individuare il buco
  2. Creare un toppa di dimensioni adeguate di una forma a vostro piacere
  3. Ritagliare la velina autoadesiva lasciando un margine di pochi millimetri
  4. Togliere l’adesivo dalla velina
  5. Posizionarsi sul buco prima con la velina e poi posizionarsi con la toppa vera e propria
  6. Coprire con un panno umido
  7. Passare sopra con il ferro da stiro ben caldo
  8. Stazionare per qualche minuto stando attenti a non bruciare tutto, ovviamente
  9. Ecco che il gioco è fatto.

bidonzolo-cuore

Ora i pantaloni sono nuovamente riutilizzabili. Anzi sono più belli perchè hanno quel non so che di vissuto e di unicità che li contraddstingue. Non cantate però presto vittoria. Altri buchi sono in agguato, soprattutto all’altezza delle ginocchia. Capito perchè le divise per bambini sono sempre composte da pantaloni corti.

E voi quali stratagemmi utilizzate per rattoppare e/o riutilizzare i vestiti?

I tutorial di Bidonzolo: come riparare i leggins senza saper cucire ultima modifica: 2015-12-27T08:00:04+00:00 da Bidonzolo
Tags:
I tutorial di Bidonzolo: come riparare i leggins senza saper cucire ultima modifica: 2015-12-27T08:00:04+00:00 da Bidonzolo

Giovane bidoncino amante della natura e dell'ambiente che vuole spiegare in modo simpatico, allegro e coinvolgente ad adulti e bambini, l’importanza del riciclo, del riutilizzo e dell’eco-sostenibilità per aiutare tutti a vivere “ad impatto zero”, sottolineando l’importanza che le nostre azioni hanno sul mondo che ci circonda. In questa rubrica con l'aiuto della sua famiglia vi lascerà idee e consigli al motto: "Riciclare è divertente e fai bene all'ambiente!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Decrescita

Go to Top