save the artic

Vivienne Westwood icona dello stile consapevole

in Beauty|Cultura|Educazione
Vivienne Westwood icona dello stile consapevole ultima modifica: 2015-10-22T08:00:11+00:00 da Sara Merlino
da

Lei è quella che ha portato il punk sulle passerelle, quella che ha fatto dello “street style” alta moda, colei che ha messo i corpetti stringati sopra i vestiti. Le sue muse ispiratrici sono stati artisti, scrittori, personaggi storici.

Ma ora, ciò che le sta più a cuore è l’ambiente e naturalmente, come è solita fare, si fa sentire forte e chiara. Per lei il linguaggio più efficace sono sicuramente i flash mob, le sfilate di protesta, i gesti eclatanti che sconvolgono e attirano l’attenzione dei media.

lush Vivienne Westwood

Ma non è una tendenza dell’ultimo periodo: sono anni che Vivienne Westwood lotta per la causa ambientale. Prima di tutto le sue scelte in ambito lavorativo sono sempre state consapevoli: pensiamo solo al fatto che parecchi anni or sono andasse a rifornirsi per le stoffe e materie prime nelle discariche di Nairobi.

Ha promosso campagne sociali di forte impatto (già da anni ha messo al bando le pellicce dalle sue collezioni, prendendo parte attiva nell’ associazione animalista PETA), è da sempre in prima linea contro la violenza sulle donne e, in omaggio al suo amore per la natura, le hanno addirittura dedicato una rosa.

vivienne-westwood-protests-fracking

“La rivoluzione è già iniziata. L’origine antropica dei cambiamenti climatici è accettata dalla maggior parte delle persone. Attraverso ogni ambito della vita le persone stanno cambiando i loro valori e il loro comportamento. Questo continua a costruire la Rivoluzione. La lotta non è più tra le classi o tra ricchi e poveri, ma tra gli idioti e gli eco-consapevoli. Sono parole sue e sono abbastanza incisive.

Westwood

Il suo è uno spirito ribelle e chiudiamo un occhio se fa parte dello star system e di un mondo effimero che sembra lontano anni luce dalle problematiche reali del Pianeta. Lei ha comunque trovato il suo spazio e il suo linguaggio per esprimere il suo credo e la notorietà la sfrutta come vuole. In questo caso ne fa buon uso.

Tempo fa, per esempio, si presentò davanti alla casa di David Cameron a bordo di un carro armato, guidando una manifestazione da lei stessa organizzata: il tutto per “fargli notare” il suo risentimento riguardo alle concessioni firmate per il Fracking, la tecnica della “fratturazione idraulica” per estrarre dal terreno gas e petrolio. Questo fenomeno sta avendo pesanti ricadute sull’ambiente e il fatto che David Cameron avesse donato ben ventisette nuove licenze per l’impiego di questa pratica nel Nord dell’Inghilterra ha fatto infuriare la stilista.

vivienne westwood

Ma naturalmente anche la passerella resta il luogo in cui Vivienne si sente più a casa e, quindi, libera di manifestare come vuole il proprio impegno ambientale. Sfilate in cui le modelle hanno visi e corpo sporchi di olio, modelli che indossano indumenti da guerrieri pacifici, portavoce di lotte per il Pianeta e per i diritti di tutti.

vivienne-westwood-evidenza2

Le sue campagne spesso sono avvenute attraverso la creazione di magliette con slogan particolarmente efficaci: “Save The Arctic, “I’m not a terrorist, please don’t arrest me“, “Climate change revolution“.

save the artic

Ma oltre il claim c’è di più. Le regole di Vivienne Westwood per essere consapevoli e rispettare l’ambiente sono semplici, e possiedono tutta la sua forza e concretezza: “Shop less kiss more”! (Compra di meno, bacia di più!). Preferisci la qualità alla quantità, evita l’uso della plastica, compra cibi a km 0, abbassa il termostato del riscaldamento di casa, fai turismo consapevole, spendi in modo etico.

Consigli che probabilmente chi è attento al Pianeta conosce bene; purtroppo, però, la maggior parte delle persone ignora del tutto questi comportamenti e ha uno stile di vita che va nella direzione opposta.

Più che una stilista Vivienne Westwood è un’icona: c’è da augurarsi che, oltre ai suoi abiti, anche  il suo comportamento crei una forte tendenza alla consapevolezza e che in molti la seguano.

Foto: blog.codcast.it; iconoclatdaily.com; olambientalista.it; i-d.vice.com; lifegate.it

Vivienne Westwood icona dello stile consapevole ultima modifica: 2015-10-22T08:00:11+00:00 da Sara Merlino
Tags:
Vivienne Westwood icona dello stile consapevole ultima modifica: 2015-10-22T08:00:11+00:00 da Sara Merlino

Nata a Bra (CN) e da circa 8 anni vive e lavora a Cherasco, piccola città medievale alle porte delle Langhe, con Francesco e tre gatti. Si occupa di cultura e organizzazione di eventi gestendo un piccolo spazio nato per promuovere l'arte contemporanea sul territorio. E' convinta che la creatività sia la risorsa più preziosa; crede nel rispetto per ogni essere vivente e per l’ambiente e si impegna a dimostrarlo anche nei piccoli gesti quotidiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Beauty

Go to Top