Planetary Bands, Warming World: raccontare il cambiamento climatico attraverso la musica

in Clima|Musica
Planetary Bands, Warming World: raccontare il cambiamento climatico attraverso la musica ultima modifica: 2015-10-03T08:30:51+00:00 da Valeria Rocca
da

Raccontare i cambiamenti climatici attraverso la musica: è questo l’interessante progetto realizzato da un gruppo di studenti dell’Università del Minnesota capitananti da Daniel Crawford, in collaborazione con il professore di geografia Scott St. George.

Immagine rivistanatura.com
Immagine rivistanatura.com

Il brano “Planetary Bands, Warming World” racconta, attraverso le note, l’evoluzione del clima sulla Terra dal 1880 fino al 2014.

Ma come esprimere con la musica l’evoluzione climatica dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri? Crawford e i suoi collaboratori, basandosi su dati forniti dalla Nasa, hanno deciso di associare a ogni nota dello spartito una temperatura media annuale: a quelle basse corrispondono gli anni più freddi, mentre a quelle più alte gli anni più caldi. Inoltre hanno assegnato a ogni strumento musicale una zona dell’emisfero: così i violini rappresentano le alte latitudini e l’Artico, la viola rappresenta le medie latitudini e infine il violoncello rappresenta le temperature equatoriali.

video_planetary_bands_main

Ascoltando il brano è evidente come il clima sia mutato rapidamente in poco più di cent’anni. All’inizio della melodia le note sono piuttosto basse e la musica è più armoniosa, mentre avvicinandosi ai nostri giorni, i toni diventano sempre più alti, quasi striduli, soprattutto per i violini che ci descrivono le temperature dell’Artico. Questa evoluzione musicale denuncia, quindi, il grave problema del cambiamento climatico e, soprattutto del surriscaldamento globale, in particola del Polo Nord.

“Planetary Bands, Warming World” è l’ennesimo grido d’allarme che mette in luce, con estrema efficacia, le problematiche ambientali che affliggono il nostro pianeta. Il surriscaldamento globale sta gravemente compromettendo l’habitat naturale delle latitudini estreme: speriamo che la musica sia fonte d’ispirazione per contrastare efficacemente questo gravissimo problema.

 

Planetary Bands, Warming World: raccontare il cambiamento climatico attraverso la musica ultima modifica: 2015-10-03T08:30:51+00:00 da Valeria Rocca
Tags:
Planetary Bands, Warming World: raccontare il cambiamento climatico attraverso la musica ultima modifica: 2015-10-03T08:30:51+00:00 da Valeria Rocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Clima

Go to Top