L'ambiente è di casa

Villages-Nature

5 parchi divertimento d’Europa green

in Natura|Viaggi
5 parchi divertimento d’Europa green ultima modifica: 2015-08-30T09:00:47+00:00 da Claudia Gaggiottino
da

Per molti adulti le vacanze, ahimè, sono finite, ma le scuole non sono ancora cominciate e i weekend ci regalano ancora belle giornate di sole che sarebbe un peccato passare a casa.

I parchi divertimento possono essere una bella idea per vivere una piacevole giornata in famiglia. Ha fatto un gran parlare, in questi giorni, l’inaugurazione nel luna park Dismaland dell’artista Bansky, ma se siete già abbastanza depressi per l’imminente ritorno al lavoro, allora si consiglia un altro genere di parco divertimenti. Già avevamo parlato del luna park a impatto zero di Bruno e ora ecco una lista di altri cinque parchi in Italia e in Europa in cui il delicato rapporto uomo-natura viene posto al centro.

parco orme nel parco

Orme nel parco, il parco eco-esperenziale sito sui monti della Sila calabrese. All’interno del parco, primo nel suo genere in Calabria, oltre a poter praticare le attività all’aria aperta più comuni come trekking, arrampicata, mountain bike o percorsi avventure, c’è la possibilità di vivere vere e proprie “eco-esperienze” fuori dall’ordinario: nel mondo selvatico del bosco, tutti e cinque i sensi vengono sollecitati attraverso percorsi sensoriali guidati.

Da soli o in gruppo, con la compagnia di un interprete ambientale, è possibile vivere un’esperienza a stretto contatto con la natura alla ricerca del proprio equilibrio interiore. Il parco ospita anche installazioni di land art e dog walking e l’ingresso è gratuito, si pagano solo le attività che si intendono praticare.

piscina

Piscina avventura ecologica di Vorderhornbach, nella Valle Lechtal, nel Tirolo, Austria. Inaugurata nel 2010, la piscina è costruita interamente con materiale naturale, ci si tuffa dalle rocce ed è previsto un accesso per le persone con disabilità. A fianco della piscina c’è un laghetto dedicato al filtraggio dell’acqua, così che grazie a un sistema di filtri e pompe non è necessario usare, per la pulizia della piscina, sostanze chimiche come il cloro. La piscina si trova lungo la pista ciclabile della valle, quindi è comodamente raggiungibile senza macchina e può diventare una bellissima pausa tra una pedalata e un picnic.

Terra-Botanica

Terra Botanica. I giardini straordinari di Angers. Ha aperto nel 2010 il primo parco francese dedicato completamente alla biodiversità. Undici ettari di giardini e serre con esemplari della flora di tutto il mondo, giochi interattivi e animazioni, viaggi in acqua e sugli alberi grazie alle proiezioni 4D e spettacoli sensoriali per la scoperta multidimensionale della vegetazione presente in tutti i continenti.

crealy-great-adventure

Crearly Great Adventure Park, nel Devon, il primo parco divertimenti in Gran Bretagna a essere alimentato con energie provenienti da fonti rinnovabili. Gli edifici e le attrazioni, comprese le montagne russe, utilizzano per la maggior parte l’energia prodotta dai pannelli solari installati nel parco, si estrae acqua dal pozzo così da non dover utilizzare acqua potabile per scopi non alimentari e le forniture di cibo provengono da produttori locali.

Villages-Nature

Villages Nature, a Marne La Vallée, in Francia, invece, aprirà solo nel 2016. Il tema del parco sarà il rapporto Natura-Cultura: attraverso l’arte umana dell’architettura e il paesaggio, con fattorie didattiche, giardini pensili e land art, Villages Nature intende mostrare come uomo e natura siano al tempo stesso intrecciati e indipendenti. Il parco stesso sarà dimostrazione di un’architettura responsabile nei confronti dell’ambiente grazie a strutture a emissioni zero, in cui la maggior parte dell’energia utilizzata sarà geotermica e i laghi, le foreste  e l’ambiente naturale copriranno più del 90% dell’area.

Insomma, l’estate sta finendo, ma non il divertimento e la possibilità di vivere un’esperienza green con tutta la famiglia.

5 parchi divertimento d’Europa green ultima modifica: 2015-08-30T09:00:47+00:00 da Claudia Gaggiottino
Tags:
5 parchi divertimento d’Europa green ultima modifica: 2015-08-30T09:00:47+00:00 da Claudia Gaggiottino

Laureata in Comunicazione per le Istituzioni e le Imprese, vive a Torino ma si sente cittadina del mondo e, per questo,è sempre con lo zaino pronto e il passaporto in mano. Ambientalista convinta agisce nel locale per diffondere un’educazione ambientale globale. Consapevole del grande potere dei mezzi di comunicazione, è diventata giornalista per avere la possibilità di trasmettere i valori legati al rispetto dell’ambiente e condividere buone pratiche quotidiane, che possano aiutare ad alleggerire lo zaino ecologico di ognuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Natura

Go to Top