PlasticRoad1

La plastica riciclata si fa strada

in Mobilità|Rifiuti|Riuso
La plastica riciclata si fa strada ultima modifica: 2015-08-02T09:00:55+00:00 da Claudia Gaggiottino
da

Sfrecciare sull’asfalto a Rotterdam potrà presto essere solo un modo di dire.

L’impresa di costruzione olandese VolkerWesswls, infatti, sta lavorando a una nuova idea di strade cittadine costruite in plastica riciclata. Secondo l’azienda i vantaggi di questo progetto, primo nel suo genere, sarebbero molteplici.

Plastic Road con plastica riciclata

A livello pratico, le strade in plastica richiederebbero minor manutenzione rispetto a quelle in asfalto e sarebbero anche in grado di sopportare una maggiore escursione termica. Inoltre, potrebbero essere costruite nel giro di poche settimane direttamente in fabbrica e poi trasportate in loco, evitando di bloccare il traffico con i lavori, riducendo quindi le code e migliorando lo stile di vita degli automobilisti.

Sempre secondo l’azienda, sarebbero molti anche i vantaggi a livello ambientale.

L’asfalto, infatti, è responsabile di 1,6 milioni di tonnellate di CO² all’anno a livello globale: circa il 2% delle emissioni del trasporto su strada. E anche la plastica ha un notevole impatto sull’ambiente, dato che a livello mondiale ne vengono prodotte ogni anno circa 240 milioni di tonnellate e la sua produzione ha una crescita costante annua del 3,5%. Ecco allora che questa novità ben si inserisce nella strategia politica della città di Rotterdam che, sensibile alle tematiche legate alla sostenibilità, ha accolto con entusiasmo il progetto.

Al momento l’iniziativa è in fase progettuale e altri studi di sicurezza dovranno essere effettuati in laboratorio, ma la VolkerWessels è alla ricerca di partner e produttori di materie plastiche, soprattutto nel settore del riciclaggio, quali università e centri di ricerca, nella speranza di costruire la prima arteria di strade entro tre anni.

PlasticRoad3

L’Olanda non è nuova a iniziative di “sostenibilità su strada”: dallo scorso novembre infatti, grazie al progetto SolaRoad, i ciclisti pedalano su una pista ciclabile su cui sono inseriti pannelli solari per produrre energia pulita nelle metropoli.

Queste iniziative sono esempi pratici di politiche rivolte alla sostenibilità e si spera possano dare il buon esempio ed essere esportati anche in Italia, paese del sole e, ahimé, tra i maggiori consumatori europei di acqua in bottiglie di plastica.

La plastica riciclata si fa strada ultima modifica: 2015-08-02T09:00:55+00:00 da Claudia Gaggiottino
Tags:
La plastica riciclata si fa strada ultima modifica: 2015-08-02T09:00:55+00:00 da Claudia Gaggiottino

Laureata in Comunicazione per le Istituzioni e le Imprese, vive a Torino ma si sente cittadina del mondo e, per questo,è sempre con lo zaino pronto e il passaporto in mano. Ambientalista convinta agisce nel locale per diffondere un’educazione ambientale globale. Consapevole del grande potere dei mezzi di comunicazione, è diventata giornalista per avere la possibilità di trasmettere i valori legati al rispetto dell’ambiente e condividere buone pratiche quotidiane, che possano aiutare ad alleggerire lo zaino ecologico di ognuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Mobilità

Go to Top