Immagine dal sito WWF

Un’estate all’insegna della sostenibilità con i campi estivi per ragazzi

in Educazione|Muoversi|Natura|Viaggi
Un’estate all’insegna della sostenibilità con i campi estivi per ragazzi ultima modifica: 2015-06-30T08:00:33+00:00 da Valeria Rocca
da

Il bambino ha bisogno di vivere naturalmente, di “vivere” la natura e non soltanto di conoscerla, studiandola o ammirandola”. Già Maria Montessori, all’inizio del Novecento, professava l’importanza della natura nella crescita e nell’educazione di ogni bambino. Quanti bambini e ragazzi, oggi, entrano quotidianamente in contatto con la natura? Pochissimi.

Quale miglior occasione, quindi, se non quella dell’estate e delle vacanze, per portare i ragazzi a scoprire la flora e la fauna del nostro bellissimo Paese? Se siete genitori alla ricerca di una soluzione dell’ultimo minuto per le vacanze dei vostri figli, o magari anche delle vostre, perché non pensare all’idea di un campo estivo, per una vacanza cento per cento sostenibile?

Natura

L’offerta, come ogni anno, è amplissima e, anche se la stagione è già cominciata, le occasioni sono ancora molte.

Legambiente organizza sia campi estivi per under diciotto, sia campi estivi per famiglie con bambini minori di quattordici anni. Per l’under diciotto propone attività di “terra” e attività di “mare”, in cui l’obiettivo prioritario è educare i giovani al rispetto della natura e dell’ambiente. Nei campi di terra i ragazzi parteciperanno alla pulizia e al ripristino di aree boschive e all’attività di monitoraggio del territorio. Nei campi di mare, invece, potranno svolgere attività sub o di snorkeling con l’obiettivo di salvaguardare le aree marine protette. Tra le tante destinazioni, potrete trovare ancora posto all’Isola d’Elba, all’Isola del Giglio e di Giannutri, alla Riserva Naturale di Torre Guaceto e all’Area Marina Protetta del Plemmirio, vicino a Siracusa.

Nei campi estivi per famiglie, invece, l’obiettivo è di far stare insieme le persone in modo diverso, fuori dai vincoli che la vita di tutti i giorni ci impone. Per alcuni giorni le famiglie vivranno in modo sostenibile, per insegnare ai bambini, ma anche agli adulti, l’importanza delle regole e del rispetto della natura. Tra le mete proposte ci sono la val Chiavenna e le Dolomiti Bellunesi.

Campi estivi WWF
Immagine dal sito WWF

Anche la LIPU (Lega italiana protezione uccelli) organizza campi di volontariato per ragazzi con l’obiettivo di accrescere, in chi vi partecipa, la conoscenza, il rispetto dell’ambiente e della biodiversità. Dal Piemonte alla Toscana, dalla Sardegna al Cilento, l’offerta è molto varia. Tra le proposte più originali c’è la scuola estiva di magia e stregoneria in Valle Maria, in provincia di Cuneo: un vero e proprio campo estivo in stile Hogwarts con passeggiate, laboratori e, addirittura, un torneo di Quidditch, imperdibile per gli appassionati di Harry Potter.

Per il WWF, invece, la parola d’ordine è turismo responsabile. Le attività del WWF sono organizzate in tutta Italia e suddivise per fasce d’età: ragazzi delle scuole elementari, delle scuole medie e delle superiori. Le attività proposte sono diversissime fra loro: si potranno ammirare stelle e pianeti, partecipare a campi di biologia marina per ammirare i cetacei, dedicarsi ai cavalli o agli asini o, ancora, provare l’emozione di andare in barca a vela e chi più ne ha più ne metta.

Riserva dello Zingaro

Infine, vi segnaliamo l’appuntamento per famiglie della LavVacanze: una settimana organizzata dalla Lega Antivivisezione per stare a contatto con gli animali sulle Dolomiti bellunesi. Potrete cimentarvi in escursioni, ma anche in corsi di cucina vegana con prodotti di stagione.

Se, però, le associazioni non fanno per voi, potete scegliere le fattorie didattiche o gli agriturismi. Insomma, c’è soltanto l’imbarazzo della scelta.

Se sceglierete un campo estivo per le vacanze, lo spirito e il corpo dei vostri figli vi ringrazieranno: scopriranno il piacere di vivere all’aria aperta, di ammirare la natura, di sentire suoni e rumori nuovi, di accarezzare piante o animali, di annusare nuovi odori e profumi e di assaporare cibi freschi e genuini che arrivano direttamente dalla terra.

Campi estivi WWF
Immagine dal sito WWF

Sarà più di una vacanza, sarà un’esperienza di vita. Buon viaggio ragazzi!

Un’estate all’insegna della sostenibilità con i campi estivi per ragazzi ultima modifica: 2015-06-30T08:00:33+00:00 da Valeria Rocca
Tags:
Un’estate all’insegna della sostenibilità con i campi estivi per ragazzi ultima modifica: 2015-06-30T08:00:33+00:00 da Valeria Rocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Educazione

Go to Top