Un amico a quattro zampe: perchè i nostri bimbi crescono bene insieme ad un animale

in Animali|Educazione|Genitori Green
Un amico a quattro zampe: perchè i nostri bimbi crescono bene insieme ad un animale ultima modifica: 2014-10-27T08:00:39+00:00 da Elena Broggi
da

“Mamma prendiamo un cane?” Quante volte abbiamo sentito un bambino fare questa domanda ai propri genitori? Magari invece del cane c’era chi chiedeva un gatto ma il desiderio era sempre lo stesso, avere un piccolo amico a quattro zampe con cui condividere la vita in famiglia.


Beh se qualche genitore ha dei dubbi vediamo insieme quali sono i vantaggi nel far crescere i nostri bimbi in compagnia di un animale.

La presenza di un animale domestico è uno stimolo importante per la crescita affettiva e psicologica dei bambini: l’animale aiuta il bambino a coltivare valori e sentimenti importanti come la generosità, il prendersi cura di qualcuno, l’amore incondizionato e l’attenzione verso l’altro.

Un bambino che cresce con un animale sviluppa una forte capacità empatica: si “allena” ogni giorno a leggere e comprendere i bisogni e le emozioni di chi non li manifesta verbalmente.

L’animale offre una piacevole e divertente compagnia, si crea con il bambino un rapporto di affetto e complicità; l’amico a quattro zampe diventa un compagno di giochi, rassicura e consola.

La responsabilità di un altro essere vivente insegna al bambino a sentirsi parte attiva nella vita dell’animale e della famiglia: per questo è importante affidare dei compiti relativi alla cura dell’amico “peloso” ai bambini stessi, naturalmente tenendo conto della loro età. Dal semplice assicurarsi che la ciotola dell’acqua o del cibo sia piena, alla passeggiata, al bagno, sono tutti gesti d’affetto e di cura che il bambino potrà svolgere per manifestare amore incondizionato al suo amico animale.

Vivere con un animale aiuta il bambino a sviluppare alcuni atteggiamenti utili nella relazione con gli altri: insegna a diventare più pazienti e a rispettare i tempi dell’”altro”.

Un altro beneficio importante nella condivisione della vita con un animale è legato all’attività fisica all’aria aperta che il bambino compie per giocare con lui o nel portarlo a spasso: momenti di sana relazione in mezzo alla natura che portano benefici sia al bambino sia al nostro amico a quattro zampe.

E infine convivere con un animale permette al bambino di affrontare i grandi temi della vita: la nascita, l’accoppiamento, la sofferenza e la morte. I genitori devono accompagnare e sostenere il bimbo che si relaziona con questi eventi naturali della vita.

Far crescere un bambino con un animale è quindi un vero e proprio progetto educativo, un’esperienza formativa importante che aiuterà il bimbo a relazionarsi con il mondo.
E se siamo in cerca di un cucciolo che entri a far parte della famiglia facciamo un giro nei canili della zona o spargiamo la voce: troveremo sicuramente qualcuno che desidera affidarci un gattino o un cagnolino.

Un amico a quattro zampe: perchè i nostri bimbi crescono bene insieme ad un animale ultima modifica: 2014-10-27T08:00:39+00:00 da Elena Broggi
Tags:
Un amico a quattro zampe: perchè i nostri bimbi crescono bene insieme ad un animale ultima modifica: 2014-10-27T08:00:39+00:00 da Elena Broggi

Biologa, educatrice ambientale ed attualmente educatrice prima infanzia, si specializza in Food and Green Education all'Alta Scuola per l'Ambiente. Nelle sue professioni, apparentemente con poco in comune tra loro, ha trovato il modo di unire le sue passioni più grandi: l'ambiente, l'infanzia e la sostenibilità. Di giorno educatrice al nido e di sera tiene corsi di autoproduzione di cosmesi. Vive in un paesino di campagna e nella sua testa il mondo perfetto è quello delle 3 C: consapevolezza, condivisione e comunicazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Animali

Go to Top