foto Sunchild57 Photography. Catching Up.

Vasi di terracotta, come ottenere un effetto charme

in Abitare|Decrescita|Fai da te|Lifestyle|Riuso
Vasi di terracotta, come ottenere un effetto charme ultima modifica: 2014-09-24T08:00:16+00:00 da Cristina Delbuono
da

L’estate sta per concludersi e questo pare il momento meno indicato per pensare al giardino e alle fioriture, ma c’è qualcosa che si può fare proprio adesso! Laetitia Maklouf nel suo libro Smalto, rossetto e pollice verde suggerisce come invecchiare i vasi di terracotta. Avete presente i vasi nuovi? Perfetti, omogenei nel colore e liscissimi. Non sono belli, non hanno fascino… Lo hanno invece quando hanno efflorescenze, un po’ di muffetta e magari anche una piccola crepa. E’ vero che i cugini di plastica pesano meno, ma durano anche meno, dal momento che il sole li spacca in poche stagioni. I vasi in plastica sono anche brutti, senza contare l’impatto ambientale del loro smaltimento, la terracotta invece, una volta polverizzata ritorna materiale da costruzione! Ma come dare charme a un vaso di coccio tutto nuovo?

Occorrente: vasi di terracotta, yogurt e latte posso essere anche scaduti.

invecchiare vasi di terracotta
foto psigrist

Adesso potrete iniziare a spennellare i vasi, ma prima metteteli su un supporto che vi consenta di movimentarli senza doverli toccare, visto che saranno imbrattati di yogurt e latte scaduti. Non è strettamente necessario un pennello, basta anche uno straccio, non è un lavoro di precisione. Spennellati a dovere dovrete riporli in un luogo tiepido, il garage andrà benissimo, e sarà necessario mantenerli umidi, quindi lasciate nei paraggi uno spruzzino. Ci vuole tempo e pazienza per questo occorre farlo in questo periodo dell’anno.

Il principio si basa sull’offrire alle muffe e a micro-organismi un substrato ricco di elementi nutritivi (i latticini), in cambio questi insieme all’acqua regaleranno l’effetto invecchiato. Ci sono altri metodi, anche chimici, ne troverete mille diversi sul web, ma qui ne suggeriamo altri due. Il primo lasciare i vasi nella doccia, ammesso che le dimensioni lo consentano,  si bagneranno mentre vi lavate e resteranno sempre in bel ambiente umidiccio. Il secondo consiste nel sepellire i vasi in terra, o in un vaso più grande, innaffiate regolarmente e a primavera “spunterà” un vaso antichizzato.

invecchiare vasi di terracotta
foto Kotomi

Vedete che differenza? I vasi nuovi fanno neofita, mentre quelli vecchi vi rendono una vecchia volpe del giardinaggio. L’occorrente è alla portata di tutti e l’effetto vintage o shabby chic tanto di moda è assicurato.

Controllate nei garden center magari trovate vasi di terracotta nelle offerte di fine stagione.

Pronti a invecchiare?   😉

Vasi di terracotta, come ottenere un effetto charme ultima modifica: 2014-09-24T08:00:16+00:00 da Cristina Delbuono
Tags:
Vasi di terracotta, come ottenere un effetto charme ultima modifica: 2014-09-24T08:00:16+00:00 da Cristina Delbuono

Agronomo, progettista ambientale, neofita del knitting, appassionata di usi alternativi del verde e blogger – vive in campagna conservando uno spirito spietatamente metropolitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Abitare

Go to Top