torta di mele

La torta di mele versione vegana

in Ricette
La torta di mele versione vegana ultima modifica: 2014-09-13T08:30:21+00:00 da Sara Panarella
da

Questa settimana sono stata un po’ di corsa, con il tempo stretto tra il rientro  dalle vacanze e la ripresa delle attività lavorative e scolastiche della famiglia. Quale ingrediente usare dunque per scegliere la ricetta di oggi? Mentre pensavo a come rispondere alla questione,  qualche giorno fa sotto casa di un’amica ho visto nella vetrina della sua fruttivendola una bellissima cesta colma di mele, piccole e invitanti che mi hanno fatto venire in mente le mele selvatiche che, ogni tanto è ancora possibile incontrare durante le passeggiate in campagna. Queste hanno polpa bianca e profumata che si ossida in fretta all’aria.

Le mele usate per la torta
Le mele usate per la torta

Via libera alla torta di mele dunque, ma ne propongo la versione veg, scoperta qualche anno fa per riuscire ad offrire un dolce a un’amica vegana. Da allora, e sono passati almeno cinque anni, la preparo abitualmente perché squisita.

Finalmente ecco la ricetta solo leggermente modificata rispetto laversione originale presente sul sito vegan3000, che ringrazio moltissimo per avermi fornito una delle tre versioni di questo dolce che amo di più, cosa notevole visto che le versioni di questa torta sono pressoché infinite.

Ingredienti:
1 bicchiere di zucchero di canna
1 bicchiere di olio di semi di arachide (o evo ma rimane più aromatica)
2 bicchieri di farina
2 bicchieri di mela cotta
mezza bustina di lievito

Per prima cosa occorre preparare le mele: pulirle, tagliarle a tocchetti e cuocerle in pochissima acqua. Quando sono cotte, non serve molto tempo, bisogna ridurle in purea, anche grossolana, schiacciandole con la forchetta. Io normalmente uso ciò che ottengo con le mele come unità di misura per gli altri ingredienti, quindi in genere pari volume tra mela e farina, metà per zucchero e olio. Se la purea di mela avanza si può surgelare, fare marmellata….
Mescolare tutti gli ingredienti. La consistenza finale è morbida ma non liquida. Infornare a 180 per mezz’oretta ma il profumo vi avvertirà se il dolce è pronto.

Una fetta della torta di mele
Una fetta della torta di mele

Buon appetito!

La torta di mele versione vegana ultima modifica: 2014-09-13T08:30:21+00:00 da Sara Panarella
Tags:
La torta di mele versione vegana ultima modifica: 2014-09-13T08:30:21+00:00 da Sara Panarella

Vive a Torino, bibliotecaria. Si laurea in Filosofia interessandosi di bambini e multiculturalità e si avvicina alla psicoanalisi e alla cura del pensiero. Ha poi quattro bimbi e un cane che insieme a tanta effervescenza aggiungono interessi nuovi, maggior attenzione per l’ambiente e gli antichi mestieri e saperi, lavorazione dell’argilla, uncinetto, raccolta e utilizzo delle erbe. Una moderna “Strega in famiglia”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*

Ultimi articolo di Ricette

Go to Top