fifa 400x500

I mondiali di calcio saranno davvero green?

in Mobilità|Muoversi|News
I mondiali di calcio saranno davvero green? ultima modifica: 2014-06-10T08:00:16+00:00 da Federica Gemma
da

I Mondiali di calcio 2014 saranno più green. Questa è la promessa del Ministro dell’Ambiente brasiliano Izabella Teixeira, che ha dichiarato ai media la frase forza del suo intento: “Vogliamo fare un gol verde”, parlando dell’iniziativa volta a compensare la CO2 che verrà emessa durante i prossimi avvenimenti sportivi, che inizieranno giovedì 12 giugno.

izabella-teixeira

Le emissioni stimate sono di circa 1, 4 milioni di tonnellate di gas serra, se vi sembra moltissimo (lo è) dobbiamo però ricordarci che le Olimpiadi di Londra del 2012 hanno prodotto più del doppio in termini di Co2, ben 3, 4 milioni.

Greenpassport

Sono attive numerose azioni di compensazione delle emissioni, tra cui la app creata per tutti coloro che arriveranno in Brasile per i Mondiali: un Green passport creato in collaborazione con il programma per l’Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP).

green passport
Brazil Minister of Tourism, Gastão Vieira; UNEP Executive Director, Achim Steiner; Brazil Minister of Environment, Izabella Teixeira; Brazil Green Party Cofounder, Carlos Minc; Rio de Janeiro Tourism Sub-Secretary Pedro Guimarães

Il suo funzionamento è semplice ed è stato sperimentato già da 2 anni anche in altri stati dell’America Latina; si tratta di una sorta di vademecum elettronico, a cui si può accedere da smartphone sotto forma di applicazione o da internet sotto forma di sito web,  in cui il turista può valutare le sue scelte di alloggio, vitto e trasporto e persino acquisto di souvenir,  in base alle emissioni di gas serra avendo utili consigli per inquinare il meno possibile. 

La domanda che ci si può porre a questo punto è se basterà questo lodevole programma a incentivare le migliaia e migliaia di persone che sbarcheranno in Brasile per gli eventi calcistici.

maglie in plastica riciclata

Dal canto loro anche le squadre di calcio hanno fatto qualcosa per essere più sostenibili, riporta infatti l’Ansa che i team di Brasile, Francia, Grecia, Portogallo, Usa, Australia, Corea del Sud, Croazia, Inghilterra e Olanda vestiranno divise realizzate con plastica riciclata, ottenuta dal recupero di bottiglie in PET.

E l’Italia?

I mondiali di calcio saranno davvero green? ultima modifica: 2014-06-10T08:00:16+00:00 da Federica Gemma
Tags:
I mondiali di calcio saranno davvero green? ultima modifica: 2014-06-10T08:00:16+00:00 da Federica Gemma

Laureata in Scienze della comunicazione, con una specializzazione in sociologia ambientale, è curiosa di tutto e tutti. Tiene corsi, legge, scrive, comunica. Adora la cucina e vivere in modo sostenibile. Il suo motto è: "Ogni posto è buono per fare la raccolta differenziata, non ci sono scuse"

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verra pubblicato

*