film ambientali

10 film sull’ambiente da vedere nelle vacanze di Natale

in Ambiente|Cinema
10 film sull’ambiente da vedere nelle vacanze di Natale ultima modifica: 2013-01-02T09:05:09+00:00 da eleonora anello
da

Cosa c’è di meglio durante le vacanze di Natale che guardare un bel film? E allora perchè non dedicarsi a una rassegna a tematica ambientale? Ma esiste poi un filone ambientale o ambientalista che sia?

Sicuramente sì. Come esistono film che ne parlano involontariamente e inducono gli spettatori a riflettere su questo tipo di tematiche. Nella selezione che vi riportiamo di seguito, ci siamo fatti aiutare da un esperto del settore, Gaetano Capizzi, direttore e ideatore del Festival Internazionale di CinemAmbiente.

1. Vita di PI- Iniziamo allora con un film in programmazione al cinema. «Tra i film appena usciti nelle sale, consiglio la visione di “Vita di PI” di Ang Lee, tratto dal best seller di Yann Martel. E’ bello il film ed è bello il libro».

 vitadipi

2. An Inconvenient Truth – Per i nostri lettori pantofolai che preferiscono rimanere comodi sul proprio divano, il direttore suggerisce invece la visione di questo documentario ormai cult del genere. «A chi intende accostarsi al filone ambientale segnalo An inconvenient truth, di Al Gore, in quanto a mio parere rappresenta il punto di svolta che ha segnato la maturazione del genere dando il via anche a grandi produzioni cinematografiche sui temi ambientali». In questa pellicola, il premio Nobel ed ex-candidato alla Casa Bianca, si è incentrato sui cambiamenti climatici che stanno interessando il nostro pianeta. Mutamenti anche catastrofici che sembrano però non interessare all’industria, ai governi e all’opinione pubblica, meramente per ragioni economiche.

 al-gore

3. Erin Brockovich – Grande classico che in molti conoscono. Da vedere perché ha il pregio di aver reso accessibili le tematiche green alla massa. Tratto da una storia vera, racconta di una mamma, interpretata da Julia Roberts, che vincerà una delle più grandi class action statunitensi contro un grande inquinatore dell’industria.

4. Avatar – Amore per la natura e grandi effetti speciali, sono le caratteristiche di uno dei film più visti e più pubblicizzati al mondo. Anch’esso prodotto negli Stati Uniti, è un film di fantascienza a mio avviso un po’ banale, in cui fin dalle prime battute si saprà già come andrà a finire. Osannato come inno alla natura, non si comprende però come una pellicola costata 200 milioni di dollari possa essere considerata ambientalista, visto che ha messo in moto una produzione imponente che ha pesato non poco sull’ambiente se parliamo di impronta ecologica.

 Avatar-600x250

5. Principessa MononokeEccoci ai film di animazione e alle opere del grande maestro giapponese Hayao Miyazaki. Questo cartone animato è adatto ad adulti e ragazzi. La storia è ambientata nel Medio Evo e si incentra sul contrasto tra natura e uomo e su come quest’ultimo molto spesso danneggi irrimediabilmente l’ambiente in cui vive.

6. Wall-e – Cartone animato della Pixar adatto ai bambini, in cui un futuristico robot deve ripulire il nostro pianeta dalla spazzatura.

7. La marcia dei pinguini – Documentario accessibile a un pubblico giovane, ha il merito di mostrare le sofferenze di una specie animale a cui, solitamente, si associano invece significati gioiosi e simpatici.

8. Earth – La nostra Terra- Primo film creato dalla DisneyNature nel 2009, è interessante da vedere insieme ai bimbi, soprattutto per le stupende immagini. Qui si raccontano le sorti di tre famiglie d’animali (gli orsi polari, le balene e gli elefanti) e i loro fantastici viaggi attraverso il pianeta.

disney_nature_earth-01

9. The Cove – Messi a letto i bambini, vi potrete dedicare a immagini molto dure ma assolutamente da vedere. Questa pellicola documenta l’atroce mattanza dei delfini che avviene ogni anno in Giappone. Per 5 anni Richard O’Barry, l’addestratore del famoso delfino Flipper, ha registrato in segreto il massacro. Non aggiungo altro e lascio a voi ogni commento.

10 – Polvere – Il grande processo all’amianto – Ritorniamo a CinemAmbiente, così come abbiamo cominciato, con un video-documentario a cui sono stati assegnati 2 premi al festival torinese. Il lungometraggio italiano di Niccolò Bruna e Andrea Prandstraller ripercorre le fasi più salienti del processo Eternit.

 polvere

Infine, fuori dalla lista inserisco uno dei miei film preferiti. E’ una commedia a parer mio geniale del 2005. Si intitola Thank You for Smoking e, anche se non ha avuto successo al grande pubblico, non è difficile da reperire. Il protagonista si chiama Nick Naylor, da tutti disprezzato, è il portavoce della Big Tobacco. Il suo compito è quello di convincere la gente a fumare ma più che difendere i diritti dei fumatori cerca di portare introiti ai produttori di sigarette. Film sapientemente ironico, con sagacia mette in ridicolo gli stereotipi statunitensi. Assolutamente da vedere specie per i dialoghi intelligenti e per chi si occupa di comunicazione.

Non mi resta che augurarvi una buona visione!

10 film sull’ambiente da vedere nelle vacanze di Natale ultima modifica: 2013-01-02T09:05:09+00:00 da eleonora anello
Tags:
10 film sull’ambiente da vedere nelle vacanze di Natale ultima modifica: 2013-01-02T09:05:09+00:00 da eleonora anello

Vive a Torino. E' giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione. Vegetariana ed ecologista, è appassionata di ambiente e di come viene comunicato. Ama il sole e non potrebbe fare a meno del mare. Si sente la paladina dell'ambiente. Per fortuna nella vita privata è mamma di due splendide bimbe che la portano con i piedi per terra. Odia parlare in pubblico e per questo... scrive.

Ultimi articolo di Ambiente

Go to Top