pedalporsche

La fuoriserie più ecologica al mondo: Pedal Porsche

in Cultura|Decrescita|Mobilità
La fuoriserie più ecologica al mondo: Pedal Porsche ultima modifica: 2012-05-02T16:31:45+00:00 da eleonora anello
da

Un tandem nel corpo di una Porsche 911. Molto lenta ma molto ecologica. Si chiama Ferdinand GT3 RS e la potete vedere sfrecciare sulle strade austriache, oppure in divertenti filmati che spopolano sul web.

Pedal Porsche

Vera e propria auto rivoluzionaria, secondo gli ideatori, esposta al Lentos Kunstmuseum di Linz, pesa meno di 100 kg ed è totalmente rivestita d’oro, pur essendo prodotta con materiali di recupero. Silenziosa, non ha motore e quindi un grande bagagliaio!

Scherzi a parte, si tratta di una Porsche a pedali che nasconde i dispositivi di due biciclette reclinate.

A Johannes Langeder, creatore e mago dell’ingegno, non manca il senso provocatorio. Si presenta come una parodia, in realtà il progetto intende veicolare significati molto più profondi. Secondo il professor  Sergius Kodera, dell’Università di Vienna, Ferdinand è un caso evidente di mimetismo. A prima vista, infatti, genera reazioni stereotipate. La forma dell’automobile, la familiarità che abbiamo con questo oggetto e in particolar modo con questo modello, induce a pensare immediatamente alla potenza del motore, alla velocità ed anche allo spreco di risorse naturali. Ed è proprio questo l’effetto che è stato ricercato dall’artista che ha impiegato mesi di lavoro per imitare il più possibile l’aspetto esteriore, quello che i semiotici chiamano il significante, della famosa auto sportiva.

ferdinand-gt3-rs_5

La Golden Porsche rappresenta inoltre un contributo originale e consapevole alla decelerazione, a quei processi di decrescita che secondo alcuni potrebbero spingerci fuori dalla crisi economica. In netta contrapposizione con il movimento Futurista, che agli inizi del Novecento glorificava velocità e potenza dei motori, la stravagante Porsche a emissioni zero si introduce nello spazio pubblico, inducendo gli individui a ripensare l’ambiente in modo più sostenbile.

Ed è proprio per attirare l’attenzione degli ignari passanti che l’opera brilla. L’autista non guida una semplice automobile ma, secondo Kundera, conduce la ricodifica dei mezzi di trasporto, una ri-semantizzazione di ciò che ci è consueto, mettendo in ridicolo i prodotti e la banalità della cultura di massa.

pedalporsche

La buffa quanto virtuosa autovettura apre quindi molteplici spazi di discussione e approfondimento. Ma se il progetto racchiude messaggi così considerevoli e di un certo spessore, perchè in tutti i video promozionali, viene presentato da un individuo che sembra uscito da una novella di Pirandello, occhiali scuri, di bianco vestito, parucchino sulla capoccia, basettone esagerate, ostentando un rolex d’oro per polso?!

Pedal Porsche: guardate come “sfreccia” in questo video

 

La fuoriserie più ecologica al mondo: Pedal Porsche ultima modifica: 2012-05-02T16:31:45+00:00 da eleonora anello
Tags:
La fuoriserie più ecologica al mondo: Pedal Porsche ultima modifica: 2012-05-02T16:31:45+00:00 da eleonora anello

Vive a Torino. E' giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione. Vegetariana ed ecologista, è appassionata di ambiente e di come viene comunicato. Ama il sole e non potrebbe fare a meno del mare. Si sente la paladina dell'ambiente. Per fortuna nella vita privata è mamma di due splendide bimbe che la portano con i piedi per terra. Odia parlare in pubblico e per questo... scrive.

Ultimi articolo di Cultura

Go to Top